Home / Rassegna stampa / Corriere dello sport: Udinese per l'orgoglio

Corriere dello sport: Udinese per l'orgoglio

Spezia per la tranquillità

Corriere dello sport: Udinese per l\u0027orgoglio

Il Corriere dello sport presenta così Udinese-Spezia: "Una sfida che lo Spezia non deve perdere; una gara da vincere invece per l’Udinese per non guastare la festa dei propri tifosi attesi questo pomeriggio in gran numero, oltre 20 mila a cui i bianconeri nel ritorno hanno regalato forti emozioni. Ieri Thiago Motta non ha parlato, in questo momento contano solo i fatti, i liguri sono chiamati a interrompere la striscia delle quattro sconfitte consecutive che li ha spinti vicino al baratro, Il pareggio sarebbe oro, potrebbe significare quella salvezza che un mese fa sembrava ormai al sicuro. Per caricare ulteriormente gli spezzini è partito con la squadra anche il presidente Philip Platek e in giornata dovrebbe essere a Udine anche il fratello che è il proprietario del club, Roberto Platek".

Queste le probabili formazioni:

UDINESE (3-5-2) - Silvestri; Perez, Pablo Marì, Nuytinck; Molina, Pereyra, Walace, Makengo, Udogie; Deulofeu, Pussetto. Allenatore: Cioffi. A disposizione: 20 Padelli, 31 Gasparini, 28 Benkovic, 4 Zeegelaar, 8 Jajalo, 5 Arslan, 93 Soppy, 25 Ballarini, 24 Samardzic, 30 Nestorovski.

Indisponibili: Beto, Success.

Squalificati: Becao.

Diffidati: Soppy, Udogie, Deulofeu, Pussetto.

Ultime: Cioffi sostituisce lo squalificato Becao con Nuytinck anche se centro destra sarà Perez e l’olandese centro sinistra.

SPEZIA (4-2-3-1) - Provedel; Amian, Erlic, Nikolaou, Reca; Maggiore, Kiwior; Verde, Kovalenko, Gyasi; Manaj. Allenatore: Thiago Motta. A disposizione: 40 Zovko, 77 Bertola, 21 Ferrer, 7 Sala, 6 Bourabia, 31 Sher, 39 Nguiamba, 17 Podgoreanu, 22 Antiste, 29 Salcedo, 80 Agudelo, 44 Strelec.

Indisponibili: Leo Sena, Agudelo, Hristov, Colley.

Squalificati: S. Bastoni.

Diffidati: Kovalenko, Gyasi.

Ultime: niente da fare per Hristov e Colley, fuori per infortunio. Zoet non convocato per motivi familiari.

I cugini di Gran Bretagna

Primavera e giovanili

Vita da Club

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi