Home / Conferenze stampa / Gotti: la squadra ha dimostrato di voler vincere la partita

Gotti: la squadra ha dimostrato di voler vincere la partita

Deulofeu migliorerà

Gotti: la squadra ha dimostrato di voler vincere la partita

Mister Gotti in conferenza stampa ha commentato la prima vittoria dell'Udinese in questa stagione:" direi che il 4-2-3-1 può essere una soluzione, abbiamo dei giocatori che sanno muovere la partita, la sensazione è che la squadra volesse dare una risposta alle tre sconfitte iniziali. Certo il gol del Parma, il pareggio, mi ha dato fastidio anche se abbiamo concesso poco. Abbiamo preso troppi gol. Dal punto di vista dell'atteggiamento difficilmente sbagliamo, la squadra è sempre pronta. E' una Serie A di buona qualità, arrivati parecchi giocatori interessanti, si è alzato il livello. Deulofeu? Sette mesi di inattività e qualche allenamento sulle gambe si fanno sentire, migliorerà. Oggi era il primo step, dobbiamo aspettarlo".

 

Al canale ufficiale: "Un atteggiamento analogo c'era stato anche nelle prime partite, ma non eravamo stati premiati dal risultato. La tattica? I giocatori che sono arrivati danno opportunità. Gli attaccanti danno entusiasmo ai tifosi, ma anche Makengo oggi ha fatto bene. Abbiamo più soluzioni in base alle partite".

Il mister conclude guardando positivo: "Sono arrivati 3 gol, ben vengano".


Il mister a Sky:"Quello che ho visto è una squadra che voleva la vittoria a tutti i costi. Oggi abbiamo concesso poco ai ducali e subito due gol, io faccio parte di quei tecnici che vogliono subire il meno possibile. Questo non toglie che si possano far giocare tante punte insieme".

A poche ore dalla sfida contro la formazione di Liverani, a Collecchio è uscito un nuovo positivo al covid: "Non conoscevamo la situazione gialloblù - continua Gotti - Abbiamo talmente tante problematiche in casa nostra che non possiamo pensare a quelle altrui. Quest'anno è complicatissimo perché c’è la variabile del virus che incide sulla quotidianità. Non è sempre semplice rispettare i protocolli, e altrettanto difficile è gestire tutte le varianti dietro un contagio. E’ da parecchio che siamo in isolamento".

Gotti conclude: "Avremmo meritato di più per quanto fatto vedere in queste prime partite, ma abbiamo annotato gli aspetti positivi su cui costruire. Deulofeu? Penso che il suo ruolo sia l'esterno d’attacco”.

BIANCONERI IN TV

Conferenze stampa

Interviste esclusive

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi