Home » Tuttosport: Dea da Champions, Udinese nei guai

Tuttosport: Dea da Champions, Udinese nei guai

Miranchuk e Scamacca in gol Gasperini: «Stiamo crescendo» Cioffi: «Prese reti stupide»
Monica Tosolini

Tuttosport sentenzia: “Vince, diverte, gestisce e sale al quarto posto l’Atalanta di Gian Piero Gasperini. I nerazzurri superano per 2-0 l’Udinese, conquistano l’undicesima vittoria stagionale in campionato (su 21 gare disputate) e risolvono la pratica grazie ad uno strepitoso De Ketelaere che non segna ma serve gli assist per Miranchuk e Scamacca. L’attacco della Dea continua a fare grandi cose, il punteggio poteva anche essere più largo con pure almeno un gol degli ospiti (bella parata di Carnesecchi su Ebosele nel primo tempo) ma, nel complesso, non ci sono discussioni sui meriti dell’Atalanta che è in un grande momento di forma che la sosta forzata della scorsa settimana non ha scalfito: 8 vittorie nelle ultime 10 partite (comprese le 2 di Coppa Italia) segnano un passo davvero da applausi. L’Udinese, oltre al destro di Ebosele ben parato da Carnesecchi, cerca di accorciare con Samardzic e Lovric (ancora l’estremo atalantino bravo a respingere) ma la sconfitta è meritata per una squadra che non ha trovato mai lo spunto per mettere davvero in difficoltà la Dea”.

Queste le pagelle dei bianconeri:
Okoye 6  Raccoglie due palle in fondo alla rete, ordinario sulle altre conclusioni.  
Ferreira 5 Si fa sorprendere sul raddoppio, si trova spesso fuori posizione.  
Perez 5  In difficoltà ogni volta che l’Atalanta attacca, troppo morbido su Scamacca nel 2-0. 
Kristensen 5  Nella sua zona si ritrova un ispirato Miranchuk che lo porta a spasso.  
Ebosele 5.5  Soffre – e non poco – quando Ruggeri e soprattutto De Ketelaere transitano dalle sue parti. Impegna Carnesecchi. Ehizibue  (1’st) 6  Argina e non crolla.  
Lovric 5.5  Un paio di conclusioni dalla distanza, soffre però in mezzo al campo. Brenner  (35’st) ng. 
Walace 6 Apprezzabile il sacrificio, prova a mettere ordine, si guadagna la diaria.  
Samardzic 6  Qualità a intermittenza, manca però la stoccata vincente. Payero  (16’st) 6  Un paio di spunti nel finale.  
Kamara 6  Pomeriggio più sereno di Ebosele, trova un paio di volte il fondo. Zemura (30’st) ng. 
Thauvin 5.5  Acceso, ma pecca di egoismo, Pereyra  (16’st) 5.5  La condizione fisica non ottimale non lo aiuta.  
Lucca 5.5  Ben braccato nella morsa nerazzurra, fatica ad aiutare i compagni e a trovare la via della porta.  
All. Cioffi 5  Non paga la scelta di togliere Thauvin e Samardzic nel loro momento migliore. I cambi non convincono. 

Articoli Correlati

mediafriuli_white.png
©2023 UDINESEBLOG. Tutti i diritti riservati | IL FRIULI – P. IVA 01907840308
Powered by Rubidia