Home » Sportmediaset: Pellegrini e Vecino regalano tre punti alla Lazio

Sportmediaset: Pellegrini e Vecino regalano tre punti alla Lazio

La squadra di Sarri trionfa grazie alla punizione perfetta dell’ex Juventus e al diagonale dell’uruguaiano
Monica Tosolini

La Lazio chiude il girone di andata con una vittoria, imponendosi per 2-1 in casa dell’Udinese nella diciannovesima giornata di Serie A. Gli ospiti la sbloccano al 12’ con la punizione di Luca Pellegrini, ma vengono ripresi al 59′, sempre su palla inattiva, dalla zampata di Walace. Ci pensano i due subentrati, Felipe Anderson e Vecino, a portare i tre punti a Sarri, con il brasiliano che pesca il diagonale dell’uruguaiano al 76’.

LA PARTITA
Successo della Lazio, 2-1 sul campo dell’Udinese. Nella prima parte di gara i biancocelesti sono molto attivi soprattutto sulla destra, con Guendouzi e Isaksen che scambiano spesso per cercare l’uno contro uno del danese. Dopo dodici minuti gli ospiti stappano la partita: calcio di punizione al limite dell’area guadagnato proprio da Isaksen e trasformato direttamente da Luca Pellegrini. L’ex laterale di Juventus e Roma calcia col mancino direttamente sul palo di Okoye, che non vede partire il pallone e viene beffato all’angolino basso. Dopo il gol subito i bianconeri cercano di reagire, ma non riescono a servire Lucca con continuità: le due squadre rientrano negli spogliatoi con i laziali avanti di una rete. Nella ripresa è tutt’altra Udinese: la squadra di Cioffi scende in campo con un’intensità maggiore, e al 59’ riesce a riportare l’incontro in equilibrio: punizione di Lovric e deviazione vincente di Walace. Nel miglior momento dei padroni di casa però, gli ospiti riescono a tornare avanti: al 76’ ennesimo duello aereo vinto da Castellanos, con Felipe Anderson che si fionda sul rimbalzo e trova il diagonale perfetto di Vecino dal limite dell’area. Nel finale Cioffi inserisce Success e Thauvin per cercare disperatamente il pareggio, che però non arriva. Vince la Lazio 2-1 e sale a 30 punti in classifica, con il quarto posto che dista ora soltanto tre lunghezze.

IL TABELLINO
Udinese-Lazio 1-2
Udinese (3-5-1-1)
: Okoye 5.5; Ferreira 5.5, Perez 6, Kristensen 5.5 (dal 39’ st Thauvin sv); Ebosele 6 (dal 31’ st Ehizibue sv), Lovric 6.5 (dal 39’ st Davis sv), Walace 6.5, Payero 6, Masina 5.5 (dal 1’ st Kamara 6); Pereyra 6; Lucca 5.5 (dal 23’ st Success 6). A disp.: Silvestri, Padelli, Camara, Kabasele, Tikvic, Samardzic, Quina, Zarraga. All.: Cioffi.
Lazio (4-3-3): Provedel 6; Marusic 6, Patric 6, Gila 5.5 (dal 43’ st Romagnoli sv), Pellegrini 6.5 (dal 24’ st Lazzari 6); Rovella 6.5, Guendouzi 6.5, Kamada 6 (dal 1’ st Vecino 6.5); Isaksen 6 (dal 1’ st Felipe Anderson 6.5), Zaccagni 6 (dal 24’ st Pedro 6), Castellanos 6.5. A disp.: Sepe, Mandas, Casale, Hysaj, Basic, Cataldi, Saná. All.: Sarri.
Arbitro: Sacchi.
Marcatori: 59’ Walace (U); 12’ Pellegrini, 76’ Vecino (L).
Ammoniti: Kristensen, Payero, Masina, Ferreira, Perez (U); Kamada, Gila, Pellegrini (L).
Espulsi: –

(sportmediaset.it)

Articoli Correlati

mediafriuli_white.png
©2023 UDINESEBLOG. Tutti i diritti riservati | IL FRIULI – P. IVA 01907840308
Powered by Rubidia