Home » Messaggero Veneto: ultimo tango

Messaggero Veneto: ultimo tango

Pereyra valuta la corte del Besiktas e si offre a Vasco e Gremio. E' il segnale che non rinnoverà con l'Udinese, neanche Runjaic lo ritiene indispensabile
Monica Tosolini

Oggi scade l’ultimo contratto di Roberto Pereyra con l’Udinese. Probabilmente, però, non ci sarà un nuovo rinnovo. Il Messaggero Veneto illustra i segnali che portano a questa idea. Innanzitutto il fatto che Gino Pozzo già a fine stagione aveva parlato con il Tucu per comunicargli la volontà di svoltare completamente, rinunciando anche a lui. Poi però la scelta era stata affidata al nuovo tecnico Kosta Runjaic che, secondo quanto riferisce il quotidiano, non ritiene Pereyra indispensabile per il suo progetto. Così nelle scorse ore, l’argentino è stato offerto sia in Europa che in Sudamerica. Scrive il quotidiano: “Secondo le voci che rimbalzano da oltreoceano un intermediario l’ha offerto prima al Vasco da Gama e poi al Gremio. Pereyra adesso aspetta un’offerta di contratto per valutare se ritornare in Sudamerica o valutare eventuali opportunità europee oltre a quella del Besiktas, il club turco che già lo scorso anno l’aveva messo nel mirino e che adesso sta pensando di portare a Istanbul un pezzo dell’Argentina, visto che sta corteggiando anche Angel Di Maria, reduce dall’esperienza al Benfica”.

Articoli Correlati

mediafriuli_white.png
©2023 UDINESEBLOG. Tutti i diritti riservati | IL FRIULI – P. IVA 01907840308
Powered by Rubidia