Home » Messaggero Veneto: salvate la nostra passione

Messaggero Veneto: salvate la nostra passione

Udinese stasera a Frosinone per difendere il punto di vantaggio sull'Empoli
Monica Tosolini

Cresce l’attesa per la partita che vale la stagione. Il Messaggero Veneto parla di “Un duello spietato, un “Mezzogiorno di fuoco” da film western alle 20.45, con l’Udinese nei panni dello Sceriffo Kane, costretta a sparare per non ritrovarsi sorpassata dall’Empoli in caso di pareggio, un risultato che salverebbe tutte e due le squadre che si sfideranno allo stadio Benito Stirpe solo se sulla ruota dei toscani non uscirà l’1 contro la Roma”.
Saranno 16.227 i tifosi allo Stirpe, 770 di questi friulani. Tensione sugli spalti ma anche in campo. Non a caso, scrive il quotidiano, “Cannavaro avrà un duplice compito. Dovrà tenere sotto controllo la “pentola a pressione” e avere la lucidità di individuare la chiave per cercare di vincere. Perché vincendo si possoni staccare anche gli aggiornamenti da Empoli. Chi mettere, per esempio, accanto a Samardzic come secondo il trequartista nel 3-4-2-1? Brenner o Pereyra? Una domanda sciocca, il “Tucu” sa cosa vuol dire l’Udinese ancora in A. Per colpa degli acciacchi si è allenato poco nelle ultime settimane, ma farà di tutto per esserci dal primo minuto”. 

Articoli Correlati

mediafriuli_white.png
©2023 UDINESEBLOG. Tutti i diritti riservati | IL FRIULI – P. IVA 01907840308
Powered by Rubidia