Home » Messaggero Veneto: riapre il cantiere

Messaggero Veneto: riapre il cantiere

L'Udinese inizia oggi la preparazione di gruppo, mancano solo i nazionali. Voci di mercato: oltre a Gonzalez, piace anche l'esterno della Juve Barbieri
Monica Tosolini

Primo giorno di scuola oggi per la nuova Udinese. L’8 luglio, infatti, era la data fissata per il ritrovo del gruppone al completo che da oggi inizierà a lavorare agli ordini di Kosta Runjaic e del suo staff. Nei giorni scorsi alcuni giocatori hanno già iniziato a sudare al Bruseschi, da oggi lo faranno assieme a tutto il resto della squadra, esclusi i nazionali Bijol, Lovric e Samardzic, attesi nel ritiro carinziano. Forse non tutti ci arriveranno, visto le voci di mercato che interessano due di loro tre.
A tale proposito, il Messaggero Veneto registra l’inserimento del Torino nella corsa a Bijol: Cairo potrebbe reinvestire il malloppo che riceverà dal Napoli per Buongiorno. Non può però sperare che bastino 15 milioni per convincere i Pozzo a lasciar partire un giocatore che ne vale almeno 10 di più. Potrebbero esserci novità anche sul fronte Samardzic, che potrebbe riaccendere l’asse Udine-Torino: “All’Udinese piace l’uruguaiano Facundo Gonzalez, classe 2003, reduce da un anno in prestito alla Samp, per il quale la Juventus potrebbe dare il via con la formula del prestito con diritto di riscatto a 6 milioni a favore dell’Udinese, ma i torine si vorrebbero inserire anche un diritto di recompra . Ma non c’è solo Gonzalez: all’Udinese piace anche Barbieri, esterno destro del 2002 visto a Pisa quest’anno, sul quale insiste anche il Venezia per il prestito, mentre Pozzo vorrebbe averlo a titolo definitivo”.

Articoli Correlati

mediafriuli_white.png
©2023 UDINESEBLOG. Tutti i diritti riservati | IL FRIULI – P. IVA 01907840308
Powered by Rubidia