Home » Messaggero Veneto: partito lo sprint

Messaggero Veneto: partito lo sprint

Continua il valzer degli allenatori mentre l'Udinese riflette ancora su Cannavaro
Monica Tosolini

Panchina dell’Udinese ancora ‘vacante’, visto il nulla di fatto emerso dall’incontro di lunedì tra Gino Pozzo e Fabio Cannavaro. La conferma del campione del mondo è data attualmente al 50%. Si riflette non solo sull’ingaggio, ma anche sulla condivisione dei programmi. Secondo il Messaggero Veneto, Cannavaro “È riuscito a entrare nei meccanismi del club e ha colto pure le sue “anime”, dettate dalla gestione a distanza di Gino, dalla presenza in Friuli del paròn Gianpaolo, dal ruolo della parte femminile della famiglia Pozzo, con Magda impegnata nella promozione del marchio e nel marketing. Cannavaro avrebbe perciò fatto capire che è fondamentale per lui essere l’allenatore scelto da tutti. Da qui la pausa di riflessione fino al fine settimana”.
Intanto i nomi accostati all’Udinese finora si stanno accasando altrove. Baroni è vicino al Monza, il Cagliari guarda a Giovanni Stroppa mentre il Torino avrebbe da tempo l’accordo con Vanoli. Il Venezia è orientato su Di Francesco, Dionisi è diretto a Palermo e il Verona avrebbe scelto Zanetti. L’ultimo nome accostato ai bianconeri è quello del tecnico del Catanzaro Vincenzo Vivarini.

Articoli Correlati

mediafriuli_white.png
©2023 UDINESEBLOG. Tutti i diritti riservati | IL FRIULI – P. IVA 01907840308
Powered by Rubidia