Home » Messaggero Veneto: il nuovo Perez

Messaggero Veneto: il nuovo Perez

L'Udinese segue quattro difensori per sostituire l'argentino: i connazionali Moreno e Troilo, Van Breemen e Querfeld in lista
Monica Tosolini

L’addio di Nehuen Perez va messo in conto: il giocatore vuole cambiare aria e le opzioni per lui non mancano. Potrebbe rientrare all’Atletico Madrid, che è alle prese con il mancato rinnovo di Hermoso, per 12,5 milioni di euro. O potrebbe essere ceduto ad una cifra superiore, magari al West Ham, con una parte dell’incasso che finirà comunque ai Colchoneros. L’Udinese deve cautelarsi e si sta muovendo per sostituire il centrale di difesa. Il Messaggero Veneto riepiloga i nomi dei candidati: “Il primo nome sul taccuino è quello dell’olandese del Basilea Finn Van Breemen, mancino classe 2003 che nel massimo campionato svizzero ha giocato 30 partite segnando 2 gol con un contorno di 3 assist. Era stato già avvicinato a gennaio, tanto che era stata formulata un’offerta di 2,5 milioni di euro, ritenuta troppo bassa. Gli elvetici ne volevano 5. Rischia di lievitare anche la valutazione dell’austriaco Leopold Querfeld, coetaneo di Van Breemen e reduce da 28 presenze con 3 reti nella Bundesliga di Vienna con la maglia del Rapid. Ora è nella selezione austriaca che sta disputando l’Europeo, una vetrina che potrebbe attirare estimatori e offerte. L’ultimo prospetto è il centrale del Belgrano Matias Moreno, anche lui 20enne e dotato di una certa stazza che è il denominatore comune di questi tre giovani difensori: 193 centimetri di altezza contro i 190 di Querfeld e i 193 di Van Breemen. Nello stesso club di Córdoba, tuttavia, l’Udinese sta seguendo anche Mariano Troilo che sta trattando il rinnovo del contratto in scadenza alla fine dell’anno solare”.
C’è poi la soluzione ‘interna’ che porta allo scozzese Ryan Porteous, impegnato ad Euro 2024 e reduce dalla sconfitta e espulsione contro la Germania alla partita inaugurale. In forza al Watford, spesso si è parlato di un suo possibile approdo all’Udinese, che sarebbe gradito allo stesso giocatore. Potrebbe avverarsi soprattutto se a partire sarà anche Jaka Bijol.

Articoli Correlati

mediafriuli_white.png
©2023 UDINESEBLOG. Tutti i diritti riservati | IL FRIULI – P. IVA 01907840308
Powered by Rubidia