Home » Messaggero Veneto: il gioco delle coppie

Messaggero Veneto: il gioco delle coppie

Con i 'deb' Pizarro e Bravo (affari in dirittura), uno tra Davis e Lucca potrebbe partire. Runjaic deve valutare anche Brenner e Success, poi si parlerà di una seconda punta
Monica Tosolini

Anche l’attacco dell’Udinese si prepara ad un nuovo look: sono in arrivo Damian Pizarro e Iker Bravo. Quest’ultimo protagonista di una trattativa in via di definizione in cui, scrive il Messaggero Veneto, si stanno valutando i dettagli dell’affare “compresa quella clausola d i recompra da parte dei tedeschi che l’Udinese non sembra gradire molto, laddove si preferirebbe una percentuale sulla futura vendita, una sorta di moda del momento nel calcio italiano, visto che spuntano con i funghi dopo un acquazzone quando si tratta di procedere a una successiva cessione”.
Le new entry implicano ragionamenti sull’altra coppia di attaccanti, quella composta da Lucca e Davis. Il primo è stato riscattato dal Pisa per un investimento complessivo di 10 milioni di euro: difficilmente l’Udinese se ne priverà per i 12 che potrebbe offrire la Fiorentina. Per Davis, invece, ci potrebbe essere il ritorno in Patria: secondo Pietro Oleotto, infatti, “potrebbe essere anche girato al Watford, dove ha giocato in prestito dall’Aston Villa due stagioni fa. E proprio il riferimento al Watford, il cui mercato è coordinato dal “supervisore” Gianluca Nani, ci riporta alla mente il rientro alla base friulana di Matheus Martins, attaccante di movimento che sarà valutata dal tecnico Kosta Runjaic durante la preparazione. L’allenatore tedesco, poi, si ritroverà tra le mani anche il deludente Brenner, fiaccato dagli infortuni e dalla saudade durante la scorsa stagione, e quel cristallo di Isaac Success, insomma, un’altra coppia da soppesare con grande attenzione prima di affrontare la spesa per una seconda punta”. 

Articoli Correlati

mediafriuli_white.png
©2023 UDINESEBLOG. Tutti i diritti riservati | IL FRIULI – P. IVA 01907840308
Powered by Rubidia