Home » Messaggero Veneto: giudizio sospeso

Messaggero Veneto: giudizio sospeso

Brenner, oggetto misterioso la scorsa stagione, fu frenato dai tanti infortuni. Sarà rivalutato da inizio ritiro: lo lega all'Udinese un contratto fino al 2028
Monica Tosolini

Tutti tornano in gioco con Runjaic, il nuovo mister che sta studiando i singoli giocatori attualmente nella rosa bianconera. Deve capire chi potrà essere utile al suo progetto. Da valutare con particolare attenzione l’attaccante Brenner, acquistato la scorsa estate per 10 milioni dal Cincinnati ma poco impiegato a causa degli infortuni rimediati da quando è arrivato in Friuli. Il Messaggero Veneto ricorda che “Brenner ha saltato 21 partite collezionando 158 giorni di assenza (molti dei quali trascorsi in Brasile) per i suoi problemi legati prima alla caviglia e poi alla coscia destra interessata dalla sutura tendinea del retto femorale, a metà gennaio”. Il suo esordio in bianconero è datato 27 gennaio ma è con Fabio Cannavaro che ha totalizzato la maggior parte dei 185 minuti giocati.
Un investimento che va difeso: per questo Gino Pozzo vuole cercare di rivalutare un giocatore che arrivava da 27 gol e 7 assist in 73 partite e che ha un contratto fino al 2028. Perciò, “da luglio Brenner potrà ripartire da zero agli ordini di un nuovo allenatore, ma soprattutto dall’inizio della preparazione e con la fondata speranza di aver lasciato alle spalle gli infortuni. In casa bianconera si sta dunque decidendo si sospendere il giudizio in att esa di tempi migliori, anche se il giocatore è stato sondato negli ultimi giorni dal Palmeiras”.

Articoli Correlati

mediafriuli_white.png
©2023 UDINESEBLOG. Tutti i diritti riservati | IL FRIULI – P. IVA 01907840308
Powered by Rubidia