Home » Il Gazzettino: Bijol in partenza? L’Udinese cerca l’asta

Il Gazzettino: Bijol in partenza? L’Udinese cerca l’asta

Si va verso la cessione di due-tre big ma per lo sloveno il prezzo deve salire
Monica Tosolini

Nella sessione di mercato estiva, l’Udinese potrebbe perdere due o tre big, secondo il Gazzettino. Uno di questi è Jaka Bijol, attualmente impegnato a Euro 2024. Il torneo internazionale è una vetrina importante che può indirizzare il mercato, ovviamente anche quello si Bijol. Lo sloveno piace in Premier e ad alcuni club di A, Inter in testa ma l’Udinese non ha fretta di venderlo e aspetta che si scateni un’asta. Lo sloveno è uno dei possibili partenti. Scrive il quotidiano: “Le possibilità che di una sua cessione sono del 50 per cento, idem quelle per Samardzic che piace sempre alla Juventus, al Napoli, anche al Bologna che l’anno venturo disputerà la Champions League. Del resto dopo tre anni di militanza bianconera da parte del tedesco, entrambe le parti hanno interesse a divorziare. Anche Walace sembra essere ai titoli di coda, pure lui ha 40 possibilità su cento di cambiare aria, ma il brasiliano anche se non è più un ragazzino, ha comunque un valore non inferiore ai 6, 7 milioni. Piacciono anche il portiere Okoye, il difensore Perez, il bomber Lucca, ma le possibilità di una loro cessione sono del 30 per cento al massimo”. 

Articoli Correlati

mediafriuli_white.png
©2023 UDINESEBLOG. Tutti i diritti riservati | IL FRIULI – P. IVA 01907840308
Powered by Rubidia