Home » Gazzetta dello sport: Commisso, il sogno si chiama De Paul

Gazzetta dello sport: Commisso, il sogno si chiama De Paul

Il presidente della Fiorentina ha parlato al 'Salotto dello sport' e ha annunciato di essere pronto ad un altro colpo di mercato.
Monica Tosolini

Il presidente della Fiorentina ha parlato al ‘Salotto dello sport’ e ha annunciato di essere pronto ad un altro colpo di mercato. Dopo gli acquisti di gennaio e gli ultimi, vuole regalare a Iachini un gran giocatore. «La Fiorentina è già abbastanza competitiva. Amrabat mi è piaciuto moltissimo nella prima amichevole. Sono stato io a volerlo e lui mi ha colpito perché anche se era corteggiato dal Napoli ha scelto la Fiorentina. Poi, non dimenticate gli acquisti che abbiamo fatto a gennaio. Da Duncan, a Kouame; da Cutrone a Agudelo e Igor. Però sono pronto a fare un altro sforzo e a comprare un altro giocatore importante». Giocatore che la Gazzetta dello sport individua in De Paul. Infatti scrive: “Il mercato della Fiorentina è un micidiale gioco a incastri. Ecco perché i grandi colpi ancora non sono arrivati. Barone e Pradè stanno aspettando che si concretizzino alcune situazioni. C’è un nome, però, che piace a Rocco Commisso, a Iachini e a tutti i quadri dirigenziali: Rodrigo De Paul. L’Udinese è un negozio caro. Patron Pozzo valuta il gioiello argentino 40 milioni. I soldi che servono per arrivare a De Paul possono arrivare da due strade: la cessione di Chiesa o la scelta di rinunciare a un’attaccante come Piatek (che piace ma non entusiasma) puntare forte su Vlahovic che è intoccabile e tenendo pure Kouame e Cutrone come opzioni alternative. La Fiorentina ha ben chiaro in testa però che il sogno De Paul può svanire da un momento all’altro se Lazio, Juve o Leeds porteranno a Pozzo i soldi giusti”.

mediafriuli_white.png
©2023 UDINESEBLOG. Tutti i diritti riservati | IL FRIULI – P. IVA 01907840308
Powered by Rubidia