Home » Gazzetta dello sport: Com’è difficile tornare a giocare

Gazzetta dello sport: Com’è difficile tornare a giocare

La ripresa è difficile, ma la Figc ci prova, per questo ha corretto il protocollo secondo le indicazioni dei medici del Cts e stamattina lo invierà a Spadafora.
Monica Tosolini

La ripresa è difficile, ma la Figc ci prova, per questo ha corretto il protocollo secondo le indicazioni dei medici del Cts e stamattina lo invierà a Spadafora. Scrive la Gazzetta dello sport: “La mail con il nuovo documento sarà spedita questa mattina al ministero dello Sport. Gli ostacoli per la ripresa si moltiplicano, ma la ripartenza degli allenamenti dal 18 maggio è possibile. Certo è anche una corsa contro il tempo: il nuovo protocollo non serve soltanto ad aderire all’input degli scienziati, trasformato in passaggio tassativo dal ministro dello sport, Vincenzo Spadafora, ma anche a fornire le indicazioni ai club e soprattutto ai loro medici sociali”.

Molti i punti critici in questo momento, a partire dalla richiesta ai medici di assumersi le responsabilità dell’osservanza del protocollo durante la prima fase del ritiro. Dice la rosea, però, che “la responsabilità penale, questa è la lettura della Federcalcio, resta quella del datore di lavoro, cioè del club”.

Sul discorso della quarantena per tutti in caso di un solo giocatore positivo, non c’è margine di trattativa: non si segue il modello della Germania, bisogna adeguarsi alle norme previste qui, quindi  l’isolamento scatterebbe per tutto il gruppo.

Di fatto, “La variabile Conte è in effetti quella che manca alla scena. L’annuncio della scorsa settimana, accompagnato peraltro da una serie di prese di posizione della politica tutte pro ripartenza, aveva fatto crescere le possibilità di una ripresa del campionato. Anche in ragione di quanto sta succedendo all’estero fra Bundesliga, Premier e Liga. Ora, però, il muro sembra tornato decisamente molto alto. E proprio l’orientamento del presidente del Consiglio potrebbe aprire altre crepe e o prendere atto della sua invalicabilità”.

Articoli Correlati

mediafriuli_white.png
©2023 UDINESEBLOG. Tutti i diritti riservati | IL FRIULI – P. IVA 01907840308
Powered by Rubidia