Home » Di Francesco disperato dopo la retrocessione del Frosinone

Di Francesco disperato dopo la retrocessione del Frosinone

Psicodramma sportivo per i ciociari mitigata dall'esempio di fair play nel momento più acuto del dolore per la retrocessione
Redazione

Il Frosinone non ce l’ha fatta a centrare per la prima volta nella sua storia la salvezza in Serie BBattuto in casa dall’Udinese, beffato dalla vittoria all’ultimo respiro al “Castellani” della Roma contro l’Empoli. A fine gara, Eusebio Di Francesco non ha retto alla delusione ed è scoppiato in lacrime.

L’abbraccio dei Cannavaro a Di Francesco

Fabio e Paolo Cannavaro sono corsi ad abbracciare l’allenatore dei ciociari per rincuorarlo, stringendolo in un fortissimo abbraccio consolatorio, rinunciando a festeggiare la salvezza appena conquistata almeno per qualche momento. Un bel gesto di sportività. “Purtroppo non siamo stati bravi a capitalizzare le tante occasioni prodotte e il calcio è questo, se non segni rischi di essere punito” ha commentato a Sky il presidente del FrosinoneMaurizioStirpe

Corrieredellosport.it

Articoli Correlati

mediafriuli_white.png
©2023 UDINESEBLOG. Tutti i diritti riservati | IL FRIULI – P. IVA 01907840308
Powered by Rubidia