Home » Corsport: Elmas paga Samardzic. ADL ritorna al futuro

Corsport: Elmas paga Samardzic. ADL ritorna al futuro

La cessione del nord macedone al Lipsia è ufficiale DeLa si è già mosso con i Pozzo: contatto diretto per prendere subito il serbo, l’erede ideale di Elif e Zielinski. Ora l’ultima parola spetta al giocatore Scatto deciso nella corsa al centrocampista Ottimi rapporti con l’Udinese: Aurelio prova il blitz a gennaio per anticipare la concorrenza Mezzala raffinata che fa assist e gol Era un pallino dell’ex ds Giuntoli De Laurentiis incassa 20 milioni più 5 di bonus e può rilanciare
Monica Tosolini

Il Napoli torna alla carica per Samardzic e lo fa in maniera decisa, pronto a reinvestire i 25 milioni in arrivo dalla cessione di Elmas, ufficializzata ieri. Il Corriere dello sport segnala il “Contatto diretto tra presidenti, tra proprietari, e via: 20 milioni più cinque di bonus per averlo subito, colmare il vuoto creato da Elmas e anticipare il problema che creerebbe (creerà) l’addio di Zielinski a fine stagione”.
Il Napoli segue Samardzic dai tempi di Giuntoli, di cui il serbo è un vecchio pallino. L’operazione è favorita dagli ottimi rapporti tra le dirigenze dei club: “De Laurentiis e i Pozzo, Giampaolo e Gino, hanno confezionato affari in serie sin dall’ingresso di Aurelio nel calcio: dal Pampa Sosa a Zielinski stesso, l’uomo che in qualche modo sta per allargare il buco di Elmas fino a farlo diventar e  una voragine: il suo contratto scadrà a giugno, da lunedì è un parametro zero e con il Napoli non c’è accordo per rinnovare. Con Samardzic, insomma, dovrebbe (potrebbe) accadere quello che già era accaduto con Zielo ai tempi dell’addio di Hamsik: una successione annunciata, quasi una conseguenza tecnico-tattica. Una questione di eredi. O giù di lì.  
 Una volta raggiunto l’accordo tra club, l’ultima parola spetterà a Lazar e al suo entourage: in virtù dei rapporti, se vogliono, Napoli e Udinese possono metterci anche un giorno oppure un attimo a trovare la quadra, ma è il giocatore a dover trattare e poi scegliere: non è un mistero che piaccia a tanti, Juve compresa. Ma il Napoli ha lanciato la volata: partenza sprint. Con i saluti di Elmas”.  

Articoli Correlati

mediafriuli_white.png
©2023 UDINESEBLOG. Tutti i diritti riservati | IL FRIULI – P. IVA 01907840308
Powered by Rubidia