Home » Udinese sempre in ansia per Pereyra

Udinese sempre in ansia per Pereyra

Le convocazioni delle nazionali hanno portato finora diverse belle notizie ma ce n'è una, quella che riguarda Pereyra, che rischia di spegnere i sorrisi per le altre.
Monica Tosolini

Le convocazioni delle nazionali hanno portato finora diverse belle notizie ma ce n’è una, quella che riguarda Pereyra, che rischia di spegnere i sorrisi per le altre. L’argentino, vittima di un malanno alla coscia sinistra, non è ancora rientrato a Udine ed è atteso in sede per le valutazioni dello staff medico bianconero. Secondo quanto scrive ‘Il Gazzettino‘, “L’ecografia ha confermato il malanno e l’argentino già da lunedì cerca di recuperare, nel rispetto di un preciso percorso terapeutico. Le sue condizioni, mai definite gravi, sono annunciate in miglioramento. Un quadro più preciso si avrà domani o martedì, dato che il centrocampista è atteso in Italia tra oggi e domani”.

Difficile capire se potrà essere disponibile contro il Genoa. Certamente, quando di mezzo ci sono problemi muscolari, bisogna essere prudenti. Nel caso in cui Pereyra non dovesse recuperare, Gotti potrebbe pensare a Forestieri (più simile a lui per caratteristiche) o a Makengo per sostituirlo.

mediafriuli_white.png
©2023 UDINESEBLOG. Tutti i diritti riservati | IL FRIULI – P. IVA 01907840308
Powered by Rubidia