Home » Udinese-Frosinone 0-0

Udinese-Frosinone 0-0

Sottil si affida ancora a Lucca e Thauvin. Sulle fasce Ferreira e Kamara
Monica Tosolini

Seconda gara casalinga della stagione 2023/24 per l’Udinese che ospita il Frosinone di Di Francesco. I due allenatori hanno scelto queste formazioni:

UDINESE (3-5-2) – Silvestri; Perez, Bijol, Kabasele; Ferreira (62’ Festy), Samardzic (79’ Quina), Walace, Lovric, Kamara (62’ Zemura); Thauvin (79’ Semedo), Lucca (67’ Success).  A disposizione: Okoye, Malusà, Guessand, Zarraga, Aké, Camara, Kristensen, Pejicic, Nwachukwu. 
All. Sottil 

FROSINONE (4-3-3) Turati; Oyono, Monterisi, Romagnoli, Marchizza; Barrenechea (80’ Caso), Mazzitelli, Gelli; Soulé (64’ Baez), Cheddira (80’ Cuni), Harroui (90+1’ Garritano). 
A disposizione: Frattali, Cerofolini, Brescianini, Okoli, Kaio Jorge, Kvernadze, Lusuardi. 
All. Di Francesco 

MARCATORI –

AMMONITI – 31° Soulè; 62° Thauvin

Minuto di raccoglimento per le vittime del disastro ferroviario di Brandizzo. L’Udinese dà il via alla gara.Subito Samardzic in profondità, serve dall’altra parte Kamara il cui tentativo è murato da un difensore. Al 4° Oyono sfugge a sinistra a Kamara, lo aggira in area ma trova davanti a sé Silvestri. l 6° Lucca ci prova con un rasoterra dalla destra che non impensierisce Turati.Al 9° il Frosinone va vicino al gol con Cheddira che dal centro dell’area, servito dalla sinistra, manda di un soffio sopra la traversa.Un minuto dopo ancora i ciociari pericolosi: Harraoui la mette sul secondo palo, Soulè arriva una frazione di secondo in ritardo e non riesce a trovare la porta. Forcing del Frosinone con Bijol che sbroglia. Mette il muso avanti l’Udinese al 13° con Thauvin che chiama all’intervento Turati.Al 20° Samardzic tenta il tiro dalla distanza, conclusione centrale parata da Turati.Incredibile occasione sprecata da Thauvin al 24°: su un cross dalla sinistra di Kamara, il francese colpisce debolmente e Turati si trova la palla tra le braccia.Al 27° Ferreira commette fallo su Gelli in area: rigore per il Frosinone. Dopo il consulto al Var, Guida torna sui suoi passi: niente penalty. C’era un fuorigioco di Mazzitelli.Al 31° cartellino giallo per Soulè. Al 36° Thauvin tenta la rovesciata in area, ma si coordina male e non trova il pallone.Poco dopo un cross di Soulè passa tra le gambe di Bijol e non trova nessun ciociaro davanti alla porta. Ferreira gestisce.Al 44° ancora Kamara per Thauvin che non riesce a coordinarsi e manda fuori. Vengono assegnati 2 minuti di recupero.Kamara si invola a sinistra e calcia direttamente verso la porta, ma da posizione defilata. Turati si distende e para. Il primo tempo finisce qui, 0-0. Le statistiche dicono 3 tiri in porta per l’Udinese e 0 per il Frosinone, ma il gioco degli ospiti è sicuramente piaciuto di più. Dall’Udinese ci si aspetta maggiore incisività e personalità.

Nessun cambio ad inizio ripresa. Subito Lucca in area, viene atterrato fallosamente. Rigore per l’Udinese. L’arbitro Guida va al Var e ancora una volta torna sui suoi passi. Annullato il rigore: si tratta di un corpo a corpo in cui Monterisi si butta in avanti per fermare Lucca. Clamoroso autogol del Frosinone: Thauvin dal fondo mette in mezzo, Romagnoli manda nella propria porta. L’arbitro annulla anche questo gol: la palla calciata da Thauvin era già uscita prima del cross.Al 54° Turati manda in angolo su Samardzic.Sottil decide di cambiare qualcosa. Dentro Ebosele e Zemura per Ferreira e Kamara. Al 60° Thauvin serve Lucca che di testa manda alto.I cambi appena dopo l’azione. Al 62° ammonito Thauvin per gioco falloso.Il Frosinone cambia Soulè con Baez. Sottil sostituisce Lucca con Success al 66°.Altra occasione per l’Udinese con Success che serve Lovric in area: lo sloveno calcia sul portiere. Ma nell’occasione viene anche segnalato il fuorigioco. Al 69° Perez perde l’uomo e permette al Frosinone di crea pericolo sulla linea di porta: Kabasele sventa. Al 72° tentativo da fuori area di Walace, alto. Si preparano ad entrare Quina e Semedo. Al 78° entrano per Samardzic e Thauvin. Cambia anche Di Francesco fa entrare Caso e Cuni per Barrenechea e Cheddira. All’83° ammonito Kabasele per un pestone a Mazzitelli. Concessi sei minuti di recupero. Al 91° ecco Garritano per Harraoui. Squadre stanche che sembrano accontentarsi del pareggio. Finisce 0-0. Un punto che muove la classifica, ma ci voleva di più.

Articoli Correlati

mediafriuli_white.png
©2023 UDINESEBLOG. Tutti i diritti riservati | IL FRIULI – P. IVA 01907840308
Powered by Rubidia