Home » Infermeria bianconera: si tenta il recupero di Success

Infermeria bianconera: si tenta il recupero di Success

La situazione in casa bianconera
Monica Tosolini

Niente festa, ieri, a fine gara: l’Udinese deve giocarsi la permanenza in serie A a Frosinone. Il pensiero, gioco forza, da subito è andato a quella gara che vale la stagione. E’ quindi iniziata anche la conta degli uomini a disposizione di Cannavaro. Non ci saranno squalificati: è stato ammonito solo Perez, da poco rientrato dal turno di stop imposto dal giudice sportivo. Occhi puntati, quindi, sull’infermeria dove sono entrati Walace e Success. Il brasiliano ne è già praticamente uscito: per lui, pare, solo crampi. Più complicata, invece, la situazione del nigeriano. Il Messaggero Veneto riferisce che sono previsti oggi accertamenti per appurare l’entità del problema che lo ha costretto a chiedere il cambio dopo appena 5 minuti dall’inizio della gara. Le speranze di averlo sono appese all’esito di quegli esami. C’è qualche possibilità di rivedere Thauvin, out dall’8 aprile mentre per Lovric la stagione sembra finita. Si cerca di recuperare anche Pereyra, alle prese con problemi all’adduttore che anche ieri lo hanno tenuto in panchina. Ebosse, ai microfoni di Telefriuli, un paio di settimane fa si era detto pronto al rientro, ma anche ieri non è stato portato nemmeno in panchina. Difficile vederlo quindi in campo a Frosinone, dopo 9 mesi fuori. Sarà certamente assente Marco Silvestri, che tutti ieri hanno visto allo stadio in stampelle per una lesione ai gemelli. E ovviamente non potremo ancora vedere Gerard Deulofeu, il grande assente di questa stagione.

Articoli Correlati

mediafriuli_white.png
©2023 UDINESEBLOG. Tutti i diritti riservati | IL FRIULI – P. IVA 01907840308
Powered by Rubidia