Home » Udinese, prime idee di mercato

Udinese, prime idee di mercato

Nani ha dato ieri alcune indicazioni
Monica Tosolini

Il mercato dell’Udinese sarà da questa estate affidato a Gianluca Nani, che lavorerà a stretto contatto con Gino Pozzo a Londra per dare continuità alla sinergia Watford-Udinese. Su questo fronte, quindi, sono prevedibili nuovi scambi tra le due società dei Pozzo. Uno riguarda Matheus Martins, giocatore di proprietà dell’Udinese prestato al Watford nell’ultima stagione e mezza. L’attaccante brasiliano approderà per la prima volta in Friuli ma non è certa la sua permanenza, nonostante lui stesso abbia smentito le voci sul presunto interesse del Flamengo. Incerto anche il futuro di Pereyra, in scadenza di contratto e con cui bisognerebbe eventualmente tornare a trattare. Idea che non è al momento prioritaria all’Udinese. Incertezze, ovvie, anche su Deulofeu, che secondo quanto ha detto Nani la società continuerà ad aspettare. E un punto interrogativo rimane Walace: dopo 5 stagioni vorrebbe cambiare aria. Ci sono per lui principalmente il Betis Siviglia e il Flamengo, ma per assicurarsi il suo cartellino ci vogliono almeno 8 milioni. Non trattabili. Dopo aver ammesso che ritocchi ci saranno in tutti i reparti, Nani ieri ha rassicurato su due pedine che comporranno ancora l’attacco bianconero: Lucca e Thauvin. Salvo clamorose offerte, si può già dire che l’Udinese ripartirà da loro.

Articoli Correlati

mediafriuli_white.png
©2023 UDINESEBLOG. Tutti i diritti riservati | IL FRIULI – P. IVA 01907840308
Powered by Rubidia