Home » Udinese, all’alba un mercato ‘in uscita’

Udinese, all’alba un mercato ‘in uscita’

Le voci riguardano prevalentemente giocatori che potrebbero essere ceduti
Monica Tosolini

Nonostante una stagione da lasciarsi alle spalle in fretta e furia, i protagonisti bianconeri sono appetiti sul mercato. Dopo una annata tanto stressante, in diversi preferiscono cambiare aria e sono già nel mirino di club italiani e stranieri. Al momento, quando ancora deve ufficialmente iniziare la sessione estiva di calciomercato, per l’Udinese si prospettano principalmente cessioni.
I nomi più appetibili sono sempre gli stessi: Perez, Bijol, Samardzic, Walace e Lucca. Queste, al momento, le loro situazioni:
Nehuen Perez è in uscita, si dice per sua stessa richiesta. L’argentino piace al Napoli, ma nelle ultime ore si parla di un interesse anche dell’Atalanta che ragiona pure su Jaka Bijol. Lo sloveno è seguito anche da Inter e Napoli ma ogni discorso per quanto lo riguarda va rinviato alla fine della sua esperienza a Euro 2024.
In questi giorni, oggi in particolare, si parla però molto di Lazar Samardzic, che ha lo status di eterno partente praticamente da quando è arrivato. Dopo la cessione sfumata la scorsa estate all’Inter e il ritorno di Napoli e Juve a gennaio, al momento per lui le piste più probabili sono Lazio e Fenerbahce. Il club di Lotito incontrerà oggi Nani a Roma per capire i margini di manovra di una trattativa tutta da intavolare. La Lazio, comunque, non andrebbe oltre una offerta da 15 milioni, inferiore a quella del club di Instanbul che arriverebbe a 14+2. Siamo lì. Comunque ancora sotto la soglia dei 25 dettata dai Pozzo e a quella dei 20, in caso in cui si possa arrivare ad uno sconto. Le grandi Juventus e Napoli non hanno di fatto mai affondato il colpo. Vedremo se questa estate qualcuno lo farà.
Anche Walace è in partenza. La trattativa con il Cruzeiro, secondo i più, è andata a buon fine e nelle casse dell’Udinese arriveranno 8 milioni di euro per il regista che era arrivato a Udine nell’estate del 2019 e che ha indossato la maglia bianconera per 165 volte tra campionato e Coppa Italia, segnando 3 reti.
Lorenzo Lucca piace a molti, soprattutto alla Fiorentina e a Conte che lo vorrebbe nel suo Napoli. L’attaccante è fresco di riscatto da parte dell’Udinese, che su di lui ha investito circa 10 milioni. La società friulana, parola di Nani, non intende cederlo ma, come sempre, davanti ad offerte irrinunciabili, chiunque può partire. Offerte che, al momento, per Lucca non sono arrivate.
Sempre più lontano dall’Udinese anche capitan Roberto Pereyra, il cui contratto con l’Udinese scade domenica 30 giugno. La storia, al momento, sembra chiusa ma, come ha insegnato lo scorso mercato estivo, in un simile caso mai dire mai.
Non resta che aspettare, come si sta facendo per Gerard Deulofeu. Ma questa, è un’altra storia.

Articoli Correlati

mediafriuli_white.png
©2023 UDINESEBLOG. Tutti i diritti riservati | IL FRIULI – P. IVA 01907840308
Powered by Rubidia