Home » Ag. Mandragora: Non credo che le richieste per lui verranno a mancare

Ag. Mandragora: Non credo che le richieste per lui verranno a mancare

Luca De Simone, agente di Rolando Mandragora, ha parlato a tuttojuve.com del futuro del suo assistito e delle condizioni attuali del centrocampista
Monica Tosolini

Luca De Simone, agente di Rolando Mandragora, ha parlato a tuttojuve.com del futuro del suo assistito e delle condizioni attuali del centrocampista: “L’operazione è andata bene, Rolando aveva già iniziato la riabilitazione dopo due ore. Tutto prosegue in maniera perfetta per i tempi di recupero”.

Avrebbe potuto fare la differenza questa sera? “E’ una di quelle partite a cui Rolando tiene, anche per il suo percorso alla Juventus. Questa sera sarebbe stata una bella battaglia, perché l’Udinese deve mettere al sicuro la sua posizione in classifica e la Juventus deve raggiungere il suo nono scudetto consecutivo. Sicuramente Rolando sarebbe stato motivato, si esalta in incontri di questo tipo”.

Si è parlato tanto, qualche mese fa, di un possibile scambio con la Roma per Cristante. Ci sono mai stati contatti? “Noi non abbiamo mai avuto contatti con la Roma, l’Udinese che al momento possiede la titolarità del suo cartellino non mi ha mai parlato della società giallorossa. Così come la Juventus. Se poi è stato un discorso tra club, non ci è dato saperlo”.

Quale sarà il futuro di Rolando? “L’incidente complica un po’ i piani del mercato, ma ci sarà tutto il mese di agosto per sedersi a tavolino dapprima con l’Udinese e poi con la Juventus per ragionare sul futuro. L’opzione esistente è stata spostata alla fine del prossimo mese, quindi penso che sarà solo una questione di tempo prima di sapere quale sarà il nuovo progetto, a livello di club, per Rolando. E non credo che le richieste per lui verranno a mancare”.

mediafriuli_white.png
©2023 UDINESEBLOG. Tutti i diritti riservati | IL FRIULI – P. IVA 01907840308
Powered by Rubidia