Home » L’Udinese brinda alla salvezza con una vittoria a Cagliari

L’Udinese brinda alla salvezza con una vittoria a Cagliari

Cronaca LIVE
Monica Tosolini

L’Udinese scende in campo nuovamente alla Sardegna Arena per affrontare il Cagliari di Walter Zenga. Gotti ritrova Walace in cabina di regia e lascia Fofana in panchina. La formazione bianconera vede Musso in porta, linea difensiva con Becao, De Maio e Nuytinck a centrocampo Stryger Larsen, De Paul, Walace, Sema e Zeegelaar, in avanti Okaka e Lasagna. L’Udinese giocherà questa partita sapendo di essere già salva per la sconfitta del Lecce a Bologna. Friulani in completo grigio si schierano da destra verso sinistra al calcio d’inizio. Al 2′ Udinese in vantaggio con una girata di Okaka che difende bene palla e gira in rete su cross di Larsen. Cagliari-Udinese 0-1. 

Buon avvio di gara per i friulani che continuano ad attaccare il Cagliari. Al 8′ angolo per il Cagliari, battuto in area di rigore liberato da Lasagna. Possesso per il Cagliari, l’Udinese si difende con ordine. Al 14′ punizione per i rossoblu battuta direttamente in porta, Musso blocca. Al 16′ entra Samir per l’infortunato Nuytinck. Al 18′ tiro di De Paul parato da Cragno, poi angolo per l’Udinese. Palla battuta in area di rigore e altro angolo per i bianconeri. Batte De Paul e trova un’altra deviazione in corner, angolo liberato dai rossoblu. Primo giallo della gara è per Larsen reo di un fallo di mano. Punizione per il Cagliari dal lato corto dell’area di rigore liberato da Zegelaar. Al 25′ tiro dalla distanza di Lykogiannis parato da Musso. Al 26′ Sema va via di forza, crossa e De Paul da due passi tocca piano agevolando la parata di Cragno. Al 26′ punizione da posizione pericolosa per il Cagliari. Batte Joao Pedro ma Musso non si fa sorprendere e blocca a terra. Bel contropiede dell’Udinese con Lasagna che non riesce nell’ultimo passaggio a De Paul per l’intervento di un difensore cagliaritano che mette in angolo, corner liberato dai padroni di casa. Al 34′ punizione per l’Udinese per fallo su De Paul. Batte lo stesso argentino ma la palla è lunga per tutti. Segna Lasagna ma è in fuorigioco. Al 40′ cross di Lykogiannis bloccato in presa alta da Musso. Al 41′ tiro dalla lunga distanza di De Paul parato in angolo da Cragno. Corner battuto dallo stesso argentino con colpo di testa alto di De Maio. Al 46′ tiro di De Paul che finisce di poco a lato. Al 48′ tiro di Simeone abbondantemente fuori. Udinese che controlla bene la situazione e agisce di rimessa. Buono il palleggio dei bianconeri che distribuiscono bene palla anche sulle corsie esterne. Alla fine di quattro minuti di recupero il primo tempo si chiude con l’Udinese in avanti grazie al gol in apertura di Okaka. 

Ripresa che inizia senza sostituzioni nell’undici bianconero. 

Al 47′ conclusione alta di Lykogiannis. Al 49′ angolo per il Cagliari, palla battuta in area allungata da Ionita poi altro cross direttamente fuori. Al 53′ buon intervento difensivo di De Maio che anticipa Joao Pedro. Al 55′ buon cross di Zegelaar e per poco Lasagna non ci arriva di testa pericolosamente per Cragno. Al 57′ Lasagna mette giù bene si avvicina all’area e tira ma la sua conclusione è ribattuta. Al 58′ conclusione dal limite di Walace alta sopra la traversa. Al 59′ Sema va in profondità e cerca la conclusione, trova la deviazione in angolo. Corner battuto in area dove interviene Cragno per bloccare. Al 61′ corner per il Cagliari battuto direttamente fuori. Al 64′ Sema vede Okaka in area e lo serve, il destro dell’attaccante è parato da Cragno. Al 66′ c’è una punizione per il Cagliaribattuta velocemente, cross in area e girata di Faragò ribattuta da Zegelaar in angolo. Corner liberato. Al 68′ entra Nestorovski per Okaka. Al 69′ tiro di Mattiello parato bene da Musso che respinge. Al 70′ punizione per il Cagliari, palla battuta in area ma l’Udinese libera e parte in contropiede guadagnando un buon calcio piazzato quasi dal limite dell’area rossoblu. Batte Sema e prende la barriera. Al 76′ punizione battuta in area da De Paul ma Faragò anticipa i centrali dell’Udinese che si erano spinti in avanti per saltare di testa. Al 78′ tiro di Gaston Pereiro bloccato da Musso. Al 80′ tiro di Nestorovski parato da Cragno. Al 81′ sponda di Joao Pedro e tiro alto di Simeone. Entra Ter Avest per Zegelaar. Al 84′ ci prova De Paul dalla distanza ma la palla è alta. Al 89′ De Paul viene messo giù e guadagna una punizione nella metà campo avversaria. Palla battuta in area e angolo per l’Udinese. Palla battuta in area e altro corner per i bianconeri. Batte De Paul e Cragno para. Al 94′ palla velenosa messa in area da Simeone che trova l’intervento di Joao Pedro che anticipa tutti ma la palla finisce di poco a lato. Dopo sei minuti di recupero l’arbitro fischia la fine. L’Udinese sbanca la Sardegna Arena con un’altra bella vittoria. 


mediafriuli_white.png
©2023 UDINESEBLOG. Tutti i diritti riservati | IL FRIULI – P. IVA 01907840308
Powered by Rubidia