Home » Il peso delle partenze illustri

Il peso delle partenze illustri

Il mercato entra nel vivo, ogni società cerca di compensare le debolezze emerse in stagione con attento occhio al bilancio, minus e plusvalenze.
Monica Tosolini

Il mercato entra nel vivo, ogni società cerca di compensare le debolezze emerse in stagione con attento occhio al bilancio, minus e plusvalenze.

Non tutti i giocatori hanno lo stesso peso specifico nelle dinamiche di squadra, sostituirli non sempre si rivela operazione semplice da compiere, tanto che diversi allenatori cambiando società tendono a portar con se i cosiddetti “pretoriani”.

L’UDINESE ha affidato la gestione tecnica 19/20 a due coach, TUDOR nella prima fase – 10 gare con 3V – 1n – 6S = 10pt in 10g alla media di 1 punto a partita – poi GOTTI che in 28 gare disputate ha ottenuto 35 punti complessivi alla media di 1,25 p/p. Per i puristi della statistica va riconosciuto che tra le 10 gare gestite da TUDOR, una è stata affidata proprio a Luca GOTTI (vittoria casalinga con il Torino), chiamato a sostituire proprio il croato, da questa stagione ingaggiato dalla Signora per fare da bàlia a Pirlo.

I numeri bianconeri vanno analizzati dunque con estrema attenzione, al fine di comprendere in quali aree sia efficace intervenire.

Punti fatti: 45 – posizione campionato 13ª

Media punti: 1.18

Gol fatti: 37 (0.97) – posizione 18ª

Valore del gol: 1,22 pt/gol – posizione 1ª

Gol subiti: 51 (1.34) – posizione 8ª

Tiri: 332 (8.7) – 168p_164f pos. 16ª

Totale attacchi: 1622

Differenza reti: – 14 posizione 14ª

Clean sheet: 14 posizione 1ª

Assist: 28 posizione 12ª

Cross: 245 (3 su 4 sbagliati) pos. 3ª

Corner: 200

Falli commessi: 493

Parate: 169 – posizione 4ª

Km percorsi: 106.832 posizione 17ª

Pali/traverse: 9 colpiti / 14 subiti pos. 17ª

Fuorigioco: 67 – posizione 8ª

Gol di testa: 10 – posizione 7ª

Rigori: 0 fav. (20ª ) / 10 (8) contro 7ª

Diff.rigori: – 10. posizione 20ª

Tempo di gioco: 52’ 54” (96’ 50”)

Possesso palla: 24’ 33” – 14’02” ( 57%) propria metà campo 10’31” altra metà – 12ª

Gol subiti: bene i primi 30’ (8 = 16%); male ultimi 30’+ recupero (22 = 43%)!

Gol realizzati: bene ultimi 15’ per tempo; 10 (27%) dal 30º al 45º – 12 (32%) dal 75º alla fine

Fa riflettere la graduatoria dei rigori con 0 accordati (solo 3 precedenti nei tornei a 20 squadre) e 10 subiti (8 realizzati), con un differenziale di -10, in una stagione da record per i penalty fischiati – 186 concessioni!

Va riconosciuto che con l’avvento di GOTTI la squadra ha assunto una sua precisa fisionomia. È migliorato il possesso palla, il contropiede, la difesa è parsa ben presto più ermetica. I punti partita son passati da 1,00 (Tudor) a 1,25 media ottenuta da GOTTI. Con il tecnico di Adria a guidare in panchina (Torino al Friuli), i punti ottenuti sarebbero stati addirittura 38 in 29 partite = 1.31 p/p, che proiettati su 38 gare avrebbero portato ad una classifica puramente teorica di 50 pt, un bottino forse più attinente ai valori dell’organico.

La squadra ha dimostrato di saper rubar palla agli avversari con una difesa a 3 imperniata sulla fisicità di NUYTINCK, BECÃO, SAMIR, oltre ad EKONG e DE MAIO, ruotati con sapienza dall’accorto tecnico veneto, tattica adottata per poi attivare folgoranti ripartenze innescate da DE PAUL e FOFANÀ e concluse da un ritrovato KL15. Da rimarcare il valore in punti per ogni singolo gol (1.22), il migliore score in torneo; pochi gol ma pesanti, si potrebbe asserire!

C’è da migliorare invece in diverse aree, come sul possesso palla a centrocampo, i duelli aerei sopra la linea di difesa, i filtranti e i tiri dalla distanza subiti (MUSSO non può e non deve far sempre miracoli..). Anche aggressività e turn-over andrebbero ripensati in ottica miglioramento.

Arrivare alle battute finali del torneo con soli 3 centrocampisti titolari, e WALACE – buono il suo recupero – a mezzo servizio, é parso un azzardo figlio di un mercato invernale affatto proiettato alla programmazione, quanto piuttosto all’ottenere il massimo profitto con il minimo sforzo. PUSSETTO (speriamo in un possibile rientro almeno in prestito), non l’avremo lasciato partire a cuor leggero vista la batteria di punte in organico.. Persino BARAK rappresenta un esempio illuminante; fortuna ha voluto che alla penultima non servissero i 3 punti con il Lecce in virtù del precedente miracolo guadagnato all’Olimpico; immaginiamo solo per un attimo cosa avrebbe potuto significare trovarsi a -3 dai salentini a 180’ dal traguardo e doversi giocare la salvezza one-to-one opposti ad un tuo giocatore che conosce lo spogliatoio nei dettagli… beh autolesionismo allo stato puro!

Ogni anno in avvio di stagione, confidiamo la paura vissuta pochi mesi prima, lasci strascichi al fine di evitare rischi di classifica che puntualmente si ripropongono. Sarà così anche quest’anno dato che i giocatori in partenza – per ora di ufficiale c’è solo FOFANÀ – rappresentano oltre il 50% di quanto determinato di buono nella stagione appena trascorsa?

STATISTICHE GIOCATORI 19/20

Reti realizzate: 10 LASAGNA – 8 OKAKA – 7 DE PAUL – 3 FOFANÀ – 3 NESTOROVSKI

Assist: 7 FOFANÀ – 5 DE PAUL – 4 LARSEN – 3 MANDRAGORA – 2 OKAKA, ZEEGELAAR

Tiri: LASAGNA 68 – DE PAUL 66 – MANDRAGORA 34 – OKAKA 33 – FOFANÀ 31

Pass.chiave: DE PAUL 24 – Km percorsi/p: MANDRAGORA 10.901 – DE PAUL 10.516 – NUYTINCK 10.445

Minuti giocati/pres.: MUSSO 3680’ (38) – DE PAUL 3023’ (34) – LARSEN 2986’ (33)

Gialli / G.R./ Rosso dir.: 10 OKAKA – 8 BECÃO – 1+1 JAJALO – Dir. 1 DE PAUL

Per dar loro una sorta di “peso specifico” in merito alla stagione, abbiamo ipotizzato di attribuire un punteggio alla squadra su base “400 pt computando gol 37 (x5) + assist 28 (x3) + pass.chiave 130 (x1), parzializzando per conseguenza l’incidenza individuale.

5 punti x gol 3 punti x assist

1 punti x passaggi chiave

3 punti x clean sheet

3 punti x rigore parato

3 punti x MPV

– 3 pt. x espulsione

– 0.5 pt. x almeno 2 gol subiti a gara (14)

Giocatori determinanti (Rating)

DE PAUL 22 % – 7.25

MUSSO 16 % – 6.93

FOFANÀ 14 % – 6.89

SEMA 11 % – 6.80

OKAKA 10 % – 6.72

LASAGNA 8 % – 6.59

LARSEN 7 % – 6.56

NUYTINCK 6% – (12% con GOTTI) – 6.69

mediafriuli_white.png
©2023 UDINESEBLOG. Tutti i diritti riservati | IL FRIULI – P. IVA 01907840308
Powered by Rubidia