Home » Fofana, adieu!

Fofana, adieu!

"The last dance": Seko Fofana lo aveva detto e così è stato.
Monica Tosolini

“The last dance”: Seko Fofana lo aveva detto e così è stato. Dopo 4 anni, 112 gare e 12 gol in bianconero, la sua avventura in Friuli è terminata. Lascia con la bellissima immagine, che rimarrà nella storia, del gol alla Juventus. 

Il centrocampista franco ivoriano è arrivato a Udine nell’estate del 2016 e, con De Paul e Samir, era uno dei bianconeri dell’attuale rosa più longevi. Il suo rapporto con Udine e l’Udinese non è sempre stato idilliaco: incomprensioni con l’ambiente e gli allenatori ci sono state in queste ultime quattro stagioni, come dimenticarle? Nessuno ha mai dubitato delle sue qualità, ma è stato a volte criticato per la mancanza di costanza nel rendimento. Quel gol alla Juventus, però, aveva magicamente cancellato tutto, tanto da farlo improvvisamente diventare ‘santo’ per i tifosi.

Non è bastato, a quanto pare, a dargli la voglia di continuare qui.

Fofana da tempo voleva cambiare aria. Il suo contratto scade tra due anni, ma lui ultimamente non aveva alcuna intenzione di rinnovarlo, proprio perchè sentiva che era arrivato il momento di trovare nuovi stimoli. E’ stato chiaro nelle parole e nei fatti: ha salutato a fine stagione, ha annunciato la sua scelta (il Lens) spiegandone i motivi e oggi, grazie alla sua determinazione, raggiunge una nuova destinazione, quella che lui ha voluto. 

Avrebbe potuto ambire a squadre con mezzi e ambizioni maggiori, ma Seko è così e ha fatto di testa sua. Voleva il Lens e, passate le visite mediche domani, l’avrà. 

Da Udine non possiamo che ringraziarlo e dirgli ‘mandi’. O, se preferisce, adieu.

mediafriuli_white.png
©2023 UDINESEBLOG. Tutti i diritti riservati | IL FRIULI – P. IVA 01907840308
Powered by Rubidia