Home » Ferreira e Tikvic pedine nella sinergia Udinese-Watford

Ferreira e Tikvic pedine nella sinergia Udinese-Watford

I due hanno fatto il cammino inverso tra i due club di proprietà dei Pozzo
Monica Tosolini

Toh, chi si rivede! A sorpresa, tra i convocati dell’Udinese per la preparazione precampionato, si è ritrovato presente in lista anche Joao Ferreira, il terzino destro portoghese arrivato in Friuli un anno fa dal Watford con la formula del prestito annuale. Inevitabile, quindi, aspettarsi un suo rientro a Londra al termine della stagione. Joao Ferreira, invece, è al Bruseschi agli ordini del nuovo Mister Kosta Runjaic che valuterà se il difensore potrà essere inserito nel suo progetto tecnico. Si lavora molto sulla tattica, in considerazioni di probabili modifiche al canovaccio proposto nelle ultime uscite, il 3-4-2-1: Ferreira, che ha dimostrato di poter giocare sia in difesa che in posizione più avanzata, si gioca le sue chance. La stessa cosa sta facendo Antonio Tikvic, dirottato, ma non ufficialmente, in prestito al Watford. Il difensore è a Londra, agli ordini di Mr Cleverley e ieri ha preso parte al secondo test stagionale, quello contro il Boreham Wood. Schierato titolare, il nazionale croato è stato l’unico giocatore degli Hornets ad aver disputato l’intero match, vinto per 0-1 dai gialloneri. Sabato a Stevenage un nuovo test amichevole, per lui e per il Watford che potrebbe ufficializzarlo a breve. Se Cleverley si convincerà definitivamente.

Articoli Correlati

mediafriuli_white.png
©2023 UDINESEBLOG. Tutti i diritti riservati | IL FRIULI – P. IVA 01907840308
Powered by Rubidia