Home » Serie A: quattro panchine ancora da assegnare

Serie A: quattro panchine ancora da assegnare

Una è quella dell'Udinese
Monica Tosolini

Dodici giorni dopo la conclusione del campionato 2023/24 quattro società devono ancora assegnare la panchina alla guida tecnica per la prossima stagione. Si tratta di Cagliari, Hellas Verona, Udinese e Venezia. Particolare anche la situazione dell’Empoli dove, a salvezza conquistata, è scattata la conferma di Davide Nicola. Conferma che torna ad essere in bilico con il cambio di Ds: Corsi e il tecnico si rivedranno per valutare se continuare assieme. Altrimenti, anche i toscani si metteranno a caccia di un nuovo tecnico che potrebbe essere Eusebio Di Francesco.
Per quanto riguarda le altre squadre, il Cagliari fatica a trovare un erede di Ranieri. Tramontata l’idea Lucescu, rimangono in pista Andreazzoli, Sousa e Vivarini.
A Verona Setti sembra aver scelto Paolo Zanetti, che ha battuto la concorrenza di Massimo Donati e di Andrea Sottil. L’ex Empoli deve liberarsi dal contratto ancora in essere con i toscani: appena lo farà, verrà ufficializzato in gialloblu.
A Udine si prende tempo e si valutano soluzioni alternative a Fabio Cannavaro, colui che ha firmato una difficile salvezza. Ogni giorno spuntano nuove candidature. Dopo quelle di Vivarini e Di Francesco, si sussurra di due allenatori spagnoli dei quali l’identità è al momento sconosciuta. I Pozzo si sono presi altri giorni per ragionare: il verdetto arriverà soltanto la prossima settimana.
Il Venezia, infine, per sostituire Paolo Vanoli diretto a Torino ha pensato all’ex Lecce Roberto D’Aversa ma tiene sullo sfondo anche i due candidati alla panchina Udinese Di Francesco e Vivarini.

Articoli Correlati

mediafriuli_white.png
©2023 UDINESEBLOG. Tutti i diritti riservati | IL FRIULI – P. IVA 01907840308
Powered by Rubidia