Home » Palladino: “Un attaccante? La società sa cosa serve”

Palladino: “Un attaccante? La società sa cosa serve”

A Firenze è stato presentato il nuovo allenatore che darà indicazioni anche in chiave mercato
Monica Tosolini

A Firenze è stato presentato il nuovo allenatore Raffaele Palladino. Gli sono state rivolte anche domande di mercato, dal momento che la società si sta muovendo e si parla molto della questione attaccante, che tocca anche l’Udinese (la Fiorentina è interessata a Lucca). Palladino ha spiegato che “Se vogliamo alzare l’asticella servono giocatori di qualità. La società lo sa, stiamo seguendo dei profili. Un attaccante? La società sa quello che serve. Portieri? Puntiamo su Terracciano”.
Ha poi aggiunto: “In questi anni è stato fatto un grande percorso, con il raggiungimento di finali importanti in Europa, per me è stimolante e cercheremo di fare del nostro meglio. Non mi piace fare promesse, ma daremo tutto con i ragazzi perché qui c’è tutto per costruire qualcosa di importante”.
A proposito di modulo: “Non sono un integralista, mi piace cambiare e in questi due anni ho cambiato tanto. Vorrei iniziare con il 3-4-3 ma la Fiorentina viene dalla difesa a quattro perciò poi potremmo anche utilizzare quello durante l’anno”.
Ha rivelato poi: “I giocatori mi odieranno già, li ho rintracciati in giro per il mondo e chiamati uno per uno, li ho sentiti tutti carichi dopo la stagione intensa che hanno fatto. Per me è importante”. 

Articoli Correlati

mediafriuli_white.png
©2023 UDINESEBLOG. Tutti i diritti riservati | IL FRIULI – P. IVA 01907840308
Powered by Rubidia