Home » Giudice sportivo: mano pesante sull’Empoli

Giudice sportivo: mano pesante sull’Empoli

Dopo il finale al cardiopalma del 'Friuli', sono piovute squalifiche per il Ds Accardi, l'addetto stampa Casamonti, i collaboratori di Nicola Steppino e Barni e il centrocampista Grassi
Monica Tosolini

Dopo la 37esima giornata di campionato, il giudice sportivo Gerardo Mastrandrea ha fermato per 3 turni l’empolese Grassi “per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione); per avere inoltre, al termine della gara, con atteggiamento minaccioso rivolto all’Arbitro espressioni gravemente offensive, reiterando tale atteggiamento nei confronti degli Ufficiali di gara ai quali rivolgeva espressioni insultanti; infrazione quest’ultima rilevata dal Quarto Ufficiale”. Due giornate di stop al romanista Paredes, a cui va anche l’ammonizione e una ammenda da 5.000 euro. Un turno a Henrique (Sassuolo), Basic (Salernitana), Cambiaso (Juventus), Casale (Lazio), Dossena (Cagliari), Duda (Verona); Hateboer (Atalanta), Lukaku (Roma).
Alla quarta sanzione, entra in diffida l’attaccante del Frosinone Soule. Prima ammonizione per il tecnico dell’Udinese Fabio Cannavaro.
Nel finale concitato di Udinese-Empoli, sono piovute altre sanzioni nei confronti del Ds dell’Empoli Pietro Accardi (5 turni di squalifica, ammonizione e ammenda da 15mila euro per avere, a fine gara, sul terreno di giuoco, quale dirigente inserito in distinta, rivolto all’Arbitro espressioni gravemente insultanti, successivamente, nel tunnel che adduce agli spogliatoi tentava di aggredire fisicamente il Direttore di gara rivolgendogli espressioni minacciose e gravemente offensive, reiterando tale atteggiamento nei confronti di un Assistente), dell’addetto stampa Luca Casamonti (squalifica a tutto il 30 giugno 2024 per avere, al termine della gara, nel tunnel che adduce agli spogliatoi, assunto un atteggiamento aggressivo nei confronti degli Ufficiali di gara ai quali rivolgeva espressioni minacciose e gravemente offensive) e dei collaboratori di Nicola, Gabriele Steppino (1 turno di squalifica per avere, al termine della gara, negli spogliatoi, rivolto all’Arbitro un’espressione irrispettosa) e Federico Barni (2 turni di squalifica per avere, al termine della gara, sul terreno di giuoco, rivolto all’Arbitro un’espressione gravemente ingiuriosa).

Articoli Correlati

mediafriuli_white.png
©2023 UDINESEBLOG. Tutti i diritti riservati | IL FRIULI – P. IVA 01907840308
Powered by Rubidia