Home » Futsal – Pordenone, la finale di Faenza vale un posto in serie A

Futsal – Pordenone, la finale di Faenza vale un posto in serie A

Mister Hrvatin: "Vincere sarebbe un sogno"
Redazione

Il Pordenone Calcio a 5 entra di diritto nella storia del Futsal grazie ad una cavalcata degna di lode. Grazie ad una partita praticamente perfetta nella gara di ritorno contro la Leonardo Cagliari, i neroverdi hanno ribaltato il netto passivo del PalaConi aggiudicandosi il pass per la finalissima. Un finale di stagione inimmaginabile culminato con l’accesso al PalaCattani di Faenza dove, Domenica 2 Giugno alle ore 15.00, il Pordenone Calcio a 5 affronterà il Manfredonia per giocarsi l’ultimo posto disponibile in Serie A. Un match storico, per importanza e per copertura mediatica: la gara, infatti, sarà ad INGRESSO GRATUITO e trasmessa in diretta tv su Sky Sport.

“Vincere sarebbe un sogno.” – suona la carica mister Marko Hrvatin – “Un sogno per tutti noi, per questa società, per questa città. Sappiamo molto bene che affrontiamo una squadra molto forte, con 4 stranieri di grande livello, di cui uno dovrà andare in tribuna. Non andiamo a fare una gita a Faenza, abbiamo viaggiato abbastanza in questa lunga stagione. Io voglio vincere.”

“Domenica siamo vicino ad un traguardo che ad inizio anno nessuno avrebbe mai pensato.” – aggiunge il capitano dei neroverdi Federico Finato – “Affrontiamo una grande squadra, che ha già giocato nella massima serie e ha giocatori di esperienza. Abbiamo preparato la partita al meglio ma poi si sa in una finale vincerà chi avrà più fame e chi farà meno errori. Se dovessimo riuscirci per me che sono qui dalla seria C sarebbe una scalata bellissima, ho visto crescere questa società e vederla brillare così in alto mi riempie d’orgoglio. Non vediamo l’ora di scendere in campo.”

La consapevolezza è tanta dopo la grande rimonta di lunedì: “È stata una partita dove ci abbiamo creduto fin dal primo allenamento dopo la sconfitta a Cagliari.” – commenta Matteo Bortolin – “Sapevamo che sarebbe stato difficile compiere una rimonta del genere, però con la forza del gruppo, con voglia e con concentrazione siamo riusciti al portarla a casa, per noi, per la società e per tutti i tifosi che sono venuti a vederci.”

Focus sulla finale: “Manfredonia è una squadra tecnica che gioca tanto con il pivot. Dovremo fare una partita come contro il Leonardo, con tanta pressione e determinazione sotto porta, senza fare errori in fase difensiva. Ci saranno un bel po’ di tifosi che ci seguiranno fino a Faenza, abbiamo fatto una stagione formidabile e vogliamo concluderla al meglio.” 

Appuntamento al PalaCattani di Faenza Domenica 2 Giugno alle ore 15.00.

Elias Manzon

Articoli Correlati

mediafriuli_white.png
©2023 UDINESEBLOG. Tutti i diritti riservati | IL FRIULI – P. IVA 01907840308
Powered by Rubidia