Home » Serie A: calendario ancora asimmetrico

Serie A: calendario ancora asimmetrico

I criteri per la compilazione del nuovo calendario di serie A
Monica Tosolini

Domani alle 12 sarà svelato il calendario di serie A 2024/25. Quali saranno i criteri per la sua compilazione? La Lega li ha forniti oggi.
– Ci sarà alternanza assoluta degli incontri in casa ed in trasferta per le seguenti coppie di Società:
INTER-MILAN
LAZIO-ROMA
JUVENTUS-TORINO
EMPOLI-FIORENTINA
– Sarà ancora un calendario asimmetrico, con le gare del girone di ritorno che avranno sequenza diversa da quello di andata.
– I derby saranno calendarizzati in giornate diverse e non alle giornate 1 e 38 e nel turno infrasettimanale (giornata 10).
– Ci sarà un solo turno infrasettimanale, quello alla decima giornata.
– Le Società partecipanti alla UEFA Champions League non si incontrano con le Società partecipanti alla UEFA Europa League ed alla UEFA Europa Conference League nelle giornate 5ª, 6ª, 22ª, 25ª, 28ª, 32ª e 35ª comprese tra due turni di Competizioni UEFA “back to back”.
– Non ci sarà la sosta natalizia: il Campionato 24/25 dal 17 agosto 2024 al 25 maggio 2025 si interromperà solo in occasione delle 4 finestre FIFA (8 settembre, 13 ottobre, 17 novembre, 23 marzo) e nel periodo natalizio si giocherà i weekend del 22 dicembre, del 29 dicembre e del 5 gennaio.

Coppa Italia – L’Udinese inizierà il suo cammino ai 32esimi il 10/11 luglio con la sfida in programma al ‘Friuli’ contro la vincente di Juve Stabia-Avellino.

Articoli Correlati

mediafriuli_white.png
©2023 UDINESEBLOG. Tutti i diritti riservati | IL FRIULI – P. IVA 01907840308
Powered by Rubidia