Home » Rottura del crociato anteriore: niente Europeo per Scalvini 

Rottura del crociato anteriore: niente Europeo per Scalvini 

L'azzurro si è infortunato al ginocchio sinistro durante il recupero Atalanta-Fiorentina
Redazione

Altra tegola per la difesa di Luciano Spalletti in vista di Euro 2024. Nel corso di Atalanta-Fiorentina, Giorgio Scalvini, nella lista dei pre-convocati azzurri, è stato costretto a uscire dal campo per un problema al ginocchio sinistro e i test clinici a cui è stato sottoposto subito dopo la gara hanno evidenziato la rottura del legamento crociato anteriore. Infortunio che costringerà il difensore a saltare gli Europei e il ct a rimettere mano alla lista dei difensori da portare in Germania. Al posto di Scalvini potrebbe essere convocato Gatti, già allertato dopo l’infortunio di Acerbi
“Stiamo aspettando, è andato a fare una risonanza e tra poco avremo notizie più certe. La dinamica non è bella, ma io spero fortemente che non sia il legamento crociato, ma qualcosa di meno complicato da affrontare – aveva dichiarato Gasperini subito dopo la gara -. Qualsiasi cosa sia, lo metteremo a posto e diventerà più forte di prima”. Speranze svanite subito dopo il duro verdetto della risonanza. Nelle prossime ore, come si apprende dal club nerazzurro, il calciatore sarà sottoposto a un’ulteriore valutazione clinico-specialistica per definire il successivo e idoneo iter. 

(sportmediaset.it)

Articoli Correlati

mediafriuli_white.png
©2023 UDINESEBLOG. Tutti i diritti riservati | IL FRIULI – P. IVA 01907840308
Powered by Rubidia