Home / Statistiche / Sassuolo-Udinese, statistiche e curiosità del match

Sassuolo-Udinese, statistiche e curiosità del match

L'Udinese non ottiene quattro vittorie di fila dal dicembre 2017

Sassuolo-Udinese, statistiche e curiosità del match

La Lega Serie A anticipa numeri e curiosità della sesta giornata di campionato. Queste riguardano Sassuolo-Udinese:

- Il Sassuolo non batte l’Udinese in Serie A TIM dal 17 marzo 2018 (2-1 in Friuli): nelle ultime otto sfide in ordine di tempo, infatti quattro vittorie bianconere e quattro pareggi.

- Il Sassuolo ha vinto solo una delle nove partite casalinghe di Serie A TIM disputate contro l’Udinese (1-0 il 25 settembre 2016): nelle restanti otto, tre successi friulani e cinque pareggi; in otto di queste nove sfide al Mapei Stadium si sono registrati due o meno gol nel match.

- Il Sassuolo arriva da tre pareggi consecutivi in Serie A TIM, solo una volta nella sua storia nella massima serie ha collezionato quattro “X” di fila nella competizione (nell'Aprile 2018 con Iachini in panchina in quel caso); in più, potrebbe ottenere tre clean sheet consecutivi nel massimo torneo per la prima volta dal novembre 2020.

- L’Udinese ha vinto tutte le ultime tre partite di Serie A TIM e non arriva a quattro successi consecutivi all’interno dello stesso campionato da dicembre 2017 (cinque in quel caso, con Massimo Oddo in panchina).

- Con una vittoria l’Udinese eguaglierebbe la sua miglior partenza dopo le prime sei partite stagionali di Serie A TIM: ora è a quota 10 punti e toccherebbe infatti quota 13 (record attuale ottenuto nelle stagioni 2000/01, 2008/09 e 2014/15).

- Il Sassuolo è l’unica formazione di questa Serie A TIM che non ha né segnato né subito gol nell’ultima mezz’ora di gioco finora (dal 61’ in poi) - ed è anche una delle due squadre, al pari del Bologna, che non ha ancora segnato o subito reti con giocatori subentrati dalla panchina.

- Solo l’Inter (otto) conta più marcatori differenti dell’Udinese (sette) in questo campionato: Udogie e Beto sono gli unici due friulani a contare più di un gol finora (due entrambi).

- Solo due calciatori finora hanno centrato lo specchio della porta almeno due volte su punizione diretta in questo campionato: Dusan Vlahovic (due gol) e Armand Laurentié (due tentativi su due nello specchio nel match con la Cremonese, suo esordio in Serie A TIM).

- A partire dal 2020/21, solo James Ward-Prowse (otto) ha segnato più reti su punizione diretta di Armand Laurentié (quattro) nei maggiori cinque campionati europei.

- L’Udinese è una delle due squadre – al pari della Roma – contro cui Andrea Pinamonti vanta più gol in Serie A TIM: ben tre, segnati nelle ultime quattro sfide in ordine di tempo (inclusa andata e ritorno nello scorso campionato con la maglia dell’Empoli).

- Gerard Deulofeu è uno dei tre giocatori di questo campionato a vantare già sia più di 10 tiri totali che più di 10 occasioni create per i compagni (17 conclusioni e 12 assist al tiro per lui); gli altri due sono Paulo Dybala e Lorenzo Pellegrini.

Conferenze stampa

Vita da Club

Primavera e giovanili

I cugini di Gran Bretagna

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio