Home / Serie B / Sui conti Fininvest pesano gli investimenti per il Monza

Sui conti Fininvest pesano gli investimenti per il Monza

Debito di 216 milioni di euro

Sui conti Fininvest pesano gli investimenti per il Monza

Effetto Monza per Fininvest. Come scrive La Stampa, infatti, cresce l'indebitamento del gruppo della famiglia Berlusconi, che ha chiuso il 2020 con una perdita di 27 milioni di euro e un indebitamento netto in crescita di quasi 200 milioni rispetto al 2019, assestandosi sui 216. 
Sui conti, come rivelato dal bilancio societario, pesano sia "gli interventi sul capitale a favore della controllata AC Monza", sia "la distribuzione di dividendi agli azionisti". Il club brianzolo ha chiuso il 2020 in perdita per 26,8 milioni di euro, richiedendo iniezione di capitali per 29 milioni di euro.  ​Tale riserva è comunque destinata a ridursi nel 2021, anche per lo stacco della maxi-cedola da 100 milioni a favore della famiglia Berlusconi, che segue i 184 milioni di dividendi dell’anno prima. 

BIANCONERI IN TV

Conferenze stampa

Interviste esclusive

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi