Home / Serie B / Strukelj: "Sconfitta immeritata"

Strukelj: "Sconfitta immeritata"

Il vice di Tesser sul ko in Calabria

Strukelj:  Sconfitta immeritata

Mark Strukelj, il vice di Tesser oggi in panchina a Reggio Calabria per la squalifica del mister, ha commentato così la sconfitta contro gli amaranto: "C'è molto rammarico per come è venuta questa sconfitta. Meritavamo almeno di pareggiare. Abbiamo preso un palo noi e uno loro nel primo tempo. Il pareggio poteva essere un risultato buono anche se noi abbiamo tentato di fare qualcosa di più nel secondo tempo, ma purtroppo su un contropiede, nella prima azione in cui si sono presentati davanti alla porta, ci hanno castigato. Poi è stata tutta una partita a inseguire, a cercare di buttare palloni dentro, anche perchè il vento ha condizionato in un tempo loro e nell'altro noi. Non era facile giocare in queste condizioni, però alla fine abbiamo preso un gol su errori nostri e torniamo a casa senza punti. Mi sembra che il gol sia stata una delle prime azioni in cui loro si sono presentati davanti alla porta. Noi ci abbiamo provato, due p tre conclusioni ribattute sarebbero potute andare dentro. E comunque, per come stava andando la partita, non dovevamo perderla".

E aggiunge: "Sapevamo che loro in ripartenza potevano essere temibili, infatti ci hanno castigato. Noi eravamo più pericolosi, quelli che avevano più possibilità di passare in vantaggio. Abbiamo giocato poi con tre punte strette, con Ciurria che si inseriva come trequartista. Abbiamo spinto di più, ma loro si sono chiusi e dopo è diventato tutto più difficile. Dispiace per un risultato sicuramente non meritato. Adesso dobbiamo pensare a riscattarci subito in casa contro l'Ascoli".

BIANCONERI IN TV

Interviste esclusive

Primavera e giovanili

Calcio

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi