Home / Serie B / Niente Udinese per Inzaghi: è stato reintegrato a Brescia

Niente Udinese per Inzaghi: è stato reintegrato a Brescia

Cellino lo ha richiamato nel giorno del 'rompete le righe'

Niente Udinese per Inzaghi: è stato reintegrato a Brescia

Il tormentone della panchina del Brescia non si ferma nemmeno alla fine della stagione. Manca l'annuncio ufficiale ma sembra ormai una formalità: Eugenio Corini, arrivato a sette giornate dalla fine del campionato per tentare la scalata alla Serie A, è stato esonerato. Il patron Massimo Cellino ha reintegrato Pippo Inzaghi, cacciato nel marzo scorso, che è stato convocato insieme al suo staff per l'appuntamento col "rompete le righe" in programma al centro sportivo del club.

La mossa di Cellino è avvenuta dopo che è fallito il tentativo di conciliazione con il tecnico piacentino che, all'atto del suo esonero, chiese immediatamente il reintegro o in subordine il risarcimento dei danni. Non è stato possibile trovare un'intesa economica, pertanto Cellino ha deciso per la mossa del reintegro, commentato con un "sono felice" da parte del tecnico al termine del surreale appuntamento con la squadra.

Interviste esclusive

Primavera e giovanili

I cugini di Gran Bretagna

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi