Home / Serie B / Lovisa: Dobbiamo essere orgogliosi di quello che stiamo facendo

Lovisa: Dobbiamo essere orgogliosi di quello che stiamo facendo

Strukely: vittoria meritata

Lovisa: Dobbiamo essere orgogliosi di quello che stiamo facendo

Al Friuli il Pordenone ha ottenuto un altro prezioso successo: l'1-0 al Crotone permette ai Ramarri di tornare al secondo posto. Un risultato eccezionale che i protagonisti neroverdi hanno commentato così:

IL PRESIDENTE MAURO LOVISA

“Grandissimo ruolino in casa, dobbiamo migliorare fuori casa, ma è bello essere così determinati dopo una sconfitta bruciante come quella di Pisa.” “Abbiamo concesso poco, nel secondo tempo siamo rientrati ancora più compatti e abbiamo avuto delle grandi occasioni.” “Stiamo migliorando ogni settimana di più, dobbiamo essere orgogliosi di quello che stiamo facendo.” “Il rigore non concesso dispiace perché sembrava netto, ma dobbiamo accettare la decisione dell’arbitro. Siamo contenti di aver portato a casa questi 3 punti.” “Di Gregorio sta facendo una stagione incredibile, soprattutto perché deve confrontarsi con un grandissimo portiere come Bindi. Come lui altri giovani come Vogliacco e Candellone.” “I risultati sono figli dell’atteggiamento in campo. Avete visto com’è entrato Zammarini? È questo lo spirito che mettiamo e dobbiamo mettere ogni settimana in campo.” “Sono molto felice di quello che stiamo facendo. Tutti meritano i complimenti: dai miei soci a mister Tesser, fino a Matteo che ha costruito una grande squadra.” “L’unico aspetto su cui dobbiamo migliorare è il pubblico: i tifosi presenti si fanno sentire, ma una squadra seconda in Serie B deve riuscire ad attirare più gente allo stadio.”

MISTER MARK STRUKELJ

“Tre punti meritati. Abbiamo concesso poco a una squadra importante – Di Gregorio è stato bravissimo nell’unica vera occasione ospite – e abbiamo creato occasioni interessanti.” “Nella ripresa abbiamo subito il loro palleggio ma poco altro, siamo stati più pericolosi noi. E sull’azione di Strizzolo il rigore sembrava netto.” “A livello tattico e difensivo abbiamo fatto una grandissima partita, i ragazzi meritano tutti i complimenti. Siamo stati bravi a limitarli.” “La scelta di Vogliacco su Almici è stata per il tipo di partita che ci aspettavamo e le caratteristiche del Crotone.” “È stata una domenica diversa dal solito per me, c’è grande soddisfazione per il risultato ottenuto. Dimostra che ce la giochiamo con tutti.”

ALESSANDRO VOGLIACCO “Sono contento, era la prima volta per me da terzino. Mi hanno preparato bene in settimana e sapevo cosa fare, ero sicuro di poter far bene.” “Anche se inizialmente ho giocato poco, ho sempre sentito la fiducia di società e compagni. Mi hanno sempre stimato e dato consigli e questo mi portava sempre ad allenarmi al 100%.” “Qui a Pordenone si è creata un’alchimia speciale e sono molto contento di come sta andando. Continuiamo la stagione con concentrazione e umiltà.” “Dedico questa vittoria alla mia famiglia e alla mia nipotina appena nata, ma un pensiero speciale lo voglio dedicare a Sinisa Mihajlovic, il papà della mia fidanzata, che riesce ogni giorno a ispirarmi con la sua forza.”

ALBERTO BARISON “Era importante riscattare subito la sconfitta di Pisa, è una vittoria molto importante anche per il gruppo. Abbiamo combattuto e tutti hanno dato il 100%.” “Io cerco di dare il mio meglio in tutte le partite, oggi abbiamo fatto molto bene. Il merito di una buona fase difensiva però è anche merito di chi corre davanti.” “Pensiamo a salvarci, è l’obiettivo principale. Affrontiamo ogni partita per vincere, quindi non ci precludiamo nulla. Il target primario è comunque la salvezza.” “In casa facciamo benissimo anche perché l’ambiente aiuta molto. Proviamo a dare il nostro meglio anche fuori casa ma non ci riusciamo sempre.” “Proveremo ad andare a Cosenza per vincere, come facciamo a ogni trasferta.”

BIANCONERI IN TV

Conferenze stampa

Interviste esclusive

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi