Home / Serie B / Domizzi: "Peccato, è stata la nostra miglior prestazione da quando sono su questa panchina"

Domizzi: "Peccato, è stata la nostra miglior prestazione da quando sono su questa panchina"

Il mister dopo la sconfitta al 97' con la Salernitana

Domizzi:  Peccato, è stata la nostra miglior prestazione da quando sono su questa panchina

Dura da accettare la sconfitta al Teghil contro la Salernitana per mister Maurizio Domizzi che a fine gara ha commentato: "Difficile commentare una prestazione così, perchè onestamente con grande lucidità devo dire che da quando sono io su questa panchina è stata senza dubbio la prestazione migliore che abbiamo fatto, tenendo anche conto del valore dell'avversario che è una squadra forte che a questo punto quasi sicuramente andrà in serie A. Perchè la squadra ha giocato bene tecnicamente, ha creato occasioni da gol, ha reagito, ha pareggiato, ha sfiorato il 2-1, ha subito poco. Io davvero faccio fatica a digerire una sconfitta del genere".

Sui due gol subìti, il Pordenone si è fatto male da solo: "Sì, ma nel primo va dato merito anche ad un gesto tecnico importante del loro attaccante perchè ormai si era defilato e nessuno pensava potesse fare un pallonetto da lì. Sul secondoè stato un suicidio, ma non tanto e non solo nel singolo, perchè adesso è inutile andare a rimarcare l'errore che ha fatto Alberto. Però mancavano 30 secondi, c'era un posizionamento sbagliato come di mancanza di percezione che la partita fosse finita e che il momento era fondamentale. Questo dispiace, ma adesso è inutile andare a rimarcare gli errori perchè non c'è tempo. Bisogna pensare subito alla prossima partita con il Venezia consapevoli del fatto che sia a pari punti con l'Ascoli con entrambi gli scontri diretti a favore, sia per i sei punti di vantaggio che abbiamo con il Cosenza, vincendole tutte e due siamo matematicamente salvi".

Si va a Venezia per riprendersi quello che è stato perso oggi. "L'idea deve essere questa, poi ci sono anche gli avversari, forti anche questi, ma non posso non essere fiducioso dopo la prestazione fatta oggi".

BIANCONERI IN TV

Conferenze stampa

Primavera e giovanili

Calcio

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Altri mondi

Altri mondi