Home / Serie B / Ascoli, caos allenatore: Stellone spiazza la società

Ascoli, caos allenatore: Stellone spiazza la società

Disaccordo tra l'allenatore e il presidente

Ascoli, caos allenatore: Stellone spiazza la società

E’ chiara ormai da settimane la situazione in casa Ascoli: Roberto Stellone è destinato a dire addio dopo il suo fallimentare periodo in bianconero. Il tecnico, chiamato a sostituire Paolo Zanetti, non ha saputo dare lo sprint di cui necessitava la squadra per risalire in classifica. Ora i picentini si ritrovano in una pericolosa zona playout, ma faranno di tutto nel finire della stagione (per cui si attendono sviluppi) per provare ad uscirne fuori. Pulcinelli ha provato a spiegare i motivi per cui ancora non è arrivato l’allontamento del tecnico: “Non c’è stato nè accordo nè disaccordo tra le parti, abbiamo provato a risolvere con il buon senso”.

Oggi arrivano però novità importanti a riguardo: secondo il Corriere Adriatico il tecnico avrebbe rifiutato la rescissione consensuale del contratto che lo lega al club bianconero. Con contratto ancora in essere, dunque, la formula per allontanare Stellone dalla panchina dell’Ascoli non potrà che essere l’esonero. A rimpiazzare l’ex tecnico del Palermo sarà Guillermo Abascal, attualmente alla guida della Primavera del club.

BIANCONERI IN TV

Conferenze stampa

Primavera e giovanili

Vita da Club

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi