Home / Rassegna stampa / Sportmediaset: Gotti azzecca le mosse e batte Dionisi

Sportmediaset: Gotti azzecca le mosse e batte Dionisi

Sportmediaset: Gotti azzecca le mosse e batte Dionisi

L'allenatore bianconero cambia modulo e vince

L'Udinese batte il Sassuolo 3-2 e raggiunge gli emiliani in classifica. Passati in vantaggio con Deulofeu in avvio, i friulani si fanno raggiungere da Berardi che approfitta di un errore di Silvestri. Gli ospiti trovano il vantaggio con Frattesi che però, sul finale di tempo, devìa nella propria porta un tiro di Molina. In apertura di ripresa ci pensa Beto, su assist di Pereyra, a dare i tre punti a Gotti.  

LA PARTITA
Gotti sceglie il 4-2-3-1 e rispolvera Deulofeu come esterno alto a sinistra. L’utilizzo delle fasce è l’arma più cercata dall’Udinese che passa in avvio proprio sfruttando una combinazione che parte dal velo di Molina che apre la corsia destra per l’inserimento di Becao, il cui cross è raccolto dal sinistro vincente di Deulofeu. La possibilità per l’Udinese di sfruttare gli spazi in contropiede svanisce in 7 minuti, quando Silvestri prova a impostare da dietro ma sbaglia e serve Berardi che non ha problemi a segnare il gol del pari. Il Sassuolo cerca comunque di gestire la partita con un maggiore possesso palla in una manovra che coinvolge Consigli nella ricerca dell’imbucata giusta, con l’alternativa del cambio gioco di Magnanelli e l’accentramento nel mezzo spazio di sinistra di Raspadori che lascia la fascia a Rogerio. L’Udinese si sistema in fase difensiva con un 4-4-2 compatto che non sembra concedere molte possibilità agli avversari.

Intorno alla mezzora, però, va in scena un altro classico del Sassuolo di Dionisi: cross di Rogerio per l’inserimento di Frattesi che piazza un sinistro di prima intenzione che regala il vantaggio agli ospiti. Un vantaggio che dura fino a pochi minuti dalla fine del primo tempo, quando la conclusione da lontano di Molina colpisce Frattesi che beffa il suo portiere. In apertura di ripresa arriva anche il 3-2 con Pereyra che scatta sul filo del fuorigioco e tocca per Beto, che deve solo appoggiare in rete. L’Udinese sfiora il quarto gol con Deulofeu e non rischia quasi più nulla guadagnandosi tre punti importantissimi contro un’avversaria diretta per la salvezza.

IL TABELLINO
UDINESE-SASSUOLO 3-2
Udinese (4-2-3-1): Silvestri; Perez, Becao, Nuytinck, Samir (36’ Udogie); Arslan (16’ Makengo), Walace; Molina, Pereyra, Deulofeu; Beto (43’ st Success). All.: Luca Gotti
Sassuolo (4-3-3): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Frattesi (43’ st Harroui), Magnanelli (26’ st Henrique), Traorè (26’ st Scamacca); Berardi, Defrel, Raspadori. All.: Alessio Dionisi
Arbitro: Dionisi
Marcatori: 8’ Deulofeu (U.), 15’ Berardi (S.), 28’ Frattesi (S.), 39’ aut. Frattesi (S.), 6’ st Beto (U.)
Ammoniti: Arslan (U.), Ferrari (S.), Muldur (S.), Beto (U.), Consigli (S.), Makengo (U.)
Espulso: Makengo (U.)

LE STATISTICHE
L’Udinese (37%) ha vinto un incontro di Serie A nonostante un possesso palla inferiore al 40% per la prima volta dallo scorso marzo, anche in quell’occasione contro il Sassuolo (29%).
- Il Sassuolo ha perso tre delle ultime cinque trasferte di Serie A (1V, 1N), dopo che aveva ottenuto cinque successi esterni consecutivi nella competizione.
- Davide Frattesi è il più giovane giocatore italiano tra quelli che hanno segnato almeno tre gol in questa Serie A.
- Domenico Berardi è diventato il secondo giocatore del Sassuolo capace di segnare almeno 15 gol in un anno solare in Serie A, dopo Francesco Caputo (19 nel 2020).
- Domenico Berardi ha segnato il suo primo gol contro l'Udinese in Serie A, al 41° tiro contro questa avversaria nella competizione.
- Beto ha segnato quattro gol nelle sue ultime sei presenze in Serie A, ma è solo la prima volta in cui la sua squadra ha vinto un incontro in cui lui è andato a segno nella competizione.
- Gerard Deulofeu (in gol all’8°) ha realizzato la sua prima rete in Serie A nel corso della prima mezz’ora di partita (su otto marcature messe a segno nella competizione).
- Il Sassuolo ha sia segnato che subito 2+ gol nel corso di un primo tempo in Serie A per la prima volta da maggio 2017 (in quel caso 2-3 all'intervallo contro il Torino).
- Gian Marco Ferrari ha giocato oggi la sua 100ª gara con il Sassuolo in Serie A (su 167 presenze complessive nella competizione).
- Davide Frattesi è il secondo giocatore del Sassuolo che ha realizzato un gol e un autogol nello stesso incontro in Serie A, dopo Mehdi Bourabia nel giugno 2020 contro l’Atalanta.

BIANCONERI IN TV

I cugini di Gran Bretagna

Conferenze stampa

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi