Home / Rassegna stampa / Messaggero Veneto, Galderisi: Nestorovski più Lasagna

Messaggero Veneto, Galderisi: Nestorovski più Lasagna

Tudor deve usarli in coppia

Messaggero Veneto, Galderisi: Nestorovski più Lasagna

Nanu Galderisi guarda positivo e 'vede' l'Udinese come la possibile sorpresa della prossima stagione. Lo dice al 'Messaggero Veneto': "Ho sempre visto e considerato l'Udinese come una società molto meno provinciale di tante altre. Anzi, la sua dimensione nel tempo si è spostata alle alte frequentazioni, alle coppe e quel background non lo perdi, resta nel Dna della società. Il pensiero di tornare a certi livelli è legittimo. Personalmente ci credo, perché la squadra ha mantenuto la stessa ossatura dello scorso anno e in più ci saranno giocatori nuovi sommati al recupero dei vari Barak e Teodorczyk. Poi dipende da De Paul. Per me è giocatore vero, uno di quelli che sa fare gol e sa servire il compagno in corsa, trova sempre una soluzione anche negli ultimi metri. Lui può farti fare il salto di qualità ed è certo che se restasse sarebbe un bene per il tasso tecnico della squadra"

Domenica arriva il Milan: "Per me finisce con un pareggio all'insegna del gol, dico un 2-2 con reti degli attaccanti. Il Milan cerca il gioco, l'Udinese riparte bene e quindi può uscirne una partita molto aperta"

A Udine ci si aspetta molto da Lasagna. "Lo conosco bene perché lo seguo da quando era in serie D. È cresciuto molto, ma Tudor quest'anno può mettergli vicino anche Nestorovski".

Possono coesistere in attacco?  "Nel momento in cui scegli di portarti in casa Nestorovski, avendo anche Lasagna, non credo che puoi alternarli. Invece devi cercare di trarre il massimo da entrambi perché hanno il gol in canna".

BIANCONERI IN TV

Interviste esclusive

Vita da Club

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi

Primavera e giovanili