Home / Rassegna stampa / Messaggero Veneto: C'è Cutrone a un passo dall'Udinese

Messaggero Veneto: C'è Cutrone a un passo dall'Udinese

Cambia il volto dell'attacco bianconero

Messaggero Veneto: C\u0027è Cutrone a un passo dall\u0027Udinese

Il mercato ieri ha mosso alcuni tasselli del puzzle Udinese. Il Messaggero Veneto analizza il contesto, partendo dalla cessione di Lasagna che tornerà da avversario con il Verona al 'Friuli' già il prossimo 7 febbraio: "Le parole pronunciate dal dt Pierpaolo Marino prima della sfida interna con l'Inter - parole che mettevano in dubbio l'affare - sono durate come un fuoco di paglia. Sono stati limati infatti anche gli ultimi dettagli della cessione, visto che si è discusso su una formula alternativa (6 milioni e mezzo da saldare dopo un prestito oneroso biennale per portare la cifra "a rate" a oltre 10) ai 9 milioni più uno (eventuale) di bonus.Sono una parte dei soldi che Pozzo ha offerto al Wolverhampton per rilevare Patrick Cutrone, rientrato in Inghilterra dopo una prima parte della stagione alla Fiorentina: là a gennaio ha giocato quattro spezzoni di partita contro Crystal Palace e Chorley (da titolare) nella FA Cup, contro Eventon e West Bromwich in Premier. Insomma, è allenato, non ha smarrito il ritmo partita. Costa circa 12 milioni, una cifra che l'Udinese ha messo sul piatto inglese per sorpassare il Parma (e il Benevento) e convincere i Wolves che il 30 luglio di due anni fa ne avevano versati 22 per prelevarlo dal Milan. Il via libera (che aprirebbe alla trattativa per il contratto con l'agenzia che cura gli interessi di Cutrone, la P&P Sport Management dei fratelli Federico e Andrea Pastorello) potrebbe arrivare a ore con l'accettazione dell'offerta formulata da Pozzo che ha già ricevuto, invece, l'ok dal Napoli per Fernando Llorente, visto che l'agenzia che fa capo a Frank Trimboli, la CAA Base, ha risolto gli ultimi dettagli in uscita per far firmare al 35enne spagnolo un contratto fino a giugno: oggi l'ufficialità. Llorente, attaccante permetterà a Gotti di aggiungere una variante al gioco bianconero, quella della torre capace di dominare i duelli aerei, arriverà a titolo temporaneo, anche se ci sarebbe anche una sorta di "opzione" per la prossima stagione sullo spagnolo".

BIANCONERI IN TV

Interviste esclusive

Primavera e giovanili

Calcio

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi