Home / Rassegna stampa / Gazzetta dello sport: Bergamo sogna l'Europa

Gazzetta dello sport: Bergamo sogna l'Europa

E da Zapata a Gollini il valore della rosa sale

Gazzetta dello sport: Bergamo sogna l\u0027Europa

La Gazzetta dello sport non ha nulla di nuovo da segnalare in casa Udinese, mentre c'è molto da dire sull'Atalanta, prossima avversaria in campionato dei friulani. I nerazzurri, quelli di Bergamo, lottano per la Coppa Italia e la Champions e non intendono mollare su nessuno dei due fronti. Gasperini è stato eletto a mago: ogni anno vengono ceduti pezzi importanti della rosa e lui riesce a trovare nuovi elementi da lanciare. "I vari Gagliardini, Kessié, Conti, Caldara e Spinazzola sono il passato, ora in copertina vanno (tra gli altri) Gollini, Mancini, Freuler, Hateboer e Castagne, ma soprattutto Zapata. L’analisi di una Dea sempre più ricca inizia da lui".

Sì, quel Duvan Zapata che l'Udinese decise di non prelevare dal Napoli dopo i due anni in bianconero. Pagato 26 milioni, ora per lui il prezzo base è 50. Ma non è l'unica plusvalenza generata dall'Atalanta: Mancini, pagato 1 milione, ora ne vale 25. Gollini, riscattato dalla Samp per 4,5 milioni, ora ne vale 15. Hateboer e Castagne oggi valgono 20 milioni così come Freuler, preso dal Luzern a 800mila euro. 

SUL PICCOLO SCHERMO

Interviste esclusive

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi