Home / Rassegna stampa / Gazzetta dello sport: la serie A prepara la ripartenza

Gazzetta dello sport: la serie A prepara la ripartenza

Il borsino dei club

Gazzetta dello sport: la serie A prepara la ripartenza

Il calcio vuole ripartire e più i giorni passano, più sembra possibile farlo. Secondo la Gazzetta dello sport la data del ritorno dal virtuale al campo è quella del 4 maggio, quando riprenderanno gli allenamenti. Si torna, ma cosa cambierà? Sicuramente molti infortunati di lungo corso avranno avuto modo di recuperare: Leiva nella Lazio, Ribery a Firenze, Chiellini per la Juve, Zaniolo alla Roma.

I tecnici hanno avuto molto tempo per riflettere, ma ovviamente non per lavorare su cambi tattici. Una domanda è lecita: "visti i mille impegni, incideranno più i giocatori di resistenza e esplosività come De Roon e Gosens, corazzieri del Gasp, o la risalita di Gattuso continuerà coi piccoletti Mertens e Insigne? E gli ultimi concerti rock di Ibra faranno felice il Milan e gli allungheranno la carriera? Belotti toglierà ansia al Toro? In fondo peserà più il fattore Q, Quagliarella, o il fattore B, Balotelli? Senza scordare il Genoa che ritrova Iago e Lecce e Spal che cercano gol da Saponara e Petagna. Poi, più su, piacciono sempre le bollicine che Boga e Orsolini regalano a Sassuolo e Bologna. Infine, il mercato: Kumbulla volerà come il Verona? Farà meglio Kulusevski, che sente aria di Juve, o Tonali, pronto a scegliersi una big? Per rispondere, bisognerà solo giocare e sarà comunque tornare a vivere".

Questa la situazione in casa Udinese: Tutti i giocatori sono al momento a Udine. Prodl era l'unico infortunato e per l'eventuale ripresa del campionato dovrebbe essere di nuovo pronto per giocare. Gotti continuerà con il 3-5-2. Il riposo può avere fatto bene a Lasagna e Mandragora, colonne portanti dei friulani in attacco e a centrocampo".

BIANCONERI IN TV

Conferenze stampa

Primavera e giovanili

Vita da Club

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi