Home / Rassegna stampa / Gazzetta dello sport: La rivoluzione culturale di Gotti

Gazzetta dello sport: La rivoluzione culturale di Gotti

Adesso è tutta un'altra Udinese

Gazzetta dello sport: La rivoluzione culturale di Gotti

La Gazzetta dello sport 'celebra' la scelta di Luca Gotti di abbandonare il 3-5-2 Pozziano per un 4-2-3-1 che gli è servito domenica per tornare alla vittoria. Gotti non vuol sentir parlare di cambio di sistema perchè in realtà ha spesso cambiato soluzione tattica a gara in corso, facendo scalare gli esterni, anche quando a sinistra aveva Sema. In avanti ora schiera Beto, supportato da Molina, Pereyra e Deulofeu. Una Udinese così piace a proprietà e a tifosi, ma anche allo stesso Gotti che però deve anche riuscire a mantenere un importante equilibrio di squadra. Per questo predica pazienza nell'impiego di giocatori come Samardzic, che la piazza vorrebbe sempre vedere in campo. Gotti troverà sicuramente spazio anche per lui.

BIANCONERI IN TV

I cugini di Gran Bretagna

Conferenze stampa

Primavera e giovanili

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi