Home / Rassegna stampa / Gazzetta dello sport: Che spinta con Molina e Ouwejan

Gazzetta dello sport: Che spinta con Molina e Ouwejan

L'Udinese ha più ali per tentare il volo

Gazzetta dello sport: Che spinta con Molina e Ouwejan

L'Udinese ha riscoperto Molina e Ouwejan. I loro ingressi in campo a Parma sono stati determinanti al fine del risultato e Gotti ora può stare più tranquillo. Secondo la Gazzetta dello sport, in vista della Fiorentina Gotti dovrebbe schierare l'argentino titolare con spostamento di Larsen a sinistra. 

Fatto sta che ora il tecnico è consapevole di avere due armi in più per la sua Udinese. Molina finora è stato utilizzato 14 volte, ma in campo ci è stato solamente 471 minuti. Ha avuto bisogno dei canonici tempi di inserimento ma è stato agevolato dalla presenza dei connazionali De Paul, Molina, Musso e Forestieri. L'intesa con il capitano si è vista in campo a Parma, dove lui e De Paul hanno duettato in perfetta sintonia. Molina è il futuro dell'Udinese, l'erede designato di Stryger Larsen.

Ouwejan, finora 10 gettoni in 350 minuti, dopo il suo ingresso ha prodotto un gol annullato, un rigore non dato e la punizione su cui ha segnato Nuytinck. Chiede maggiore spazio e lo merita. Gotti ha rivelato che la sua crescita è stata frenata dal Covid ("Piano piano emergono i casi", scrive la Gazzetta dello sport): il tecnico ora è sicuro di avere valide alternative sulle fasce.

BIANCONERI IN TV

Interviste esclusive

Primavera e giovanili

Calcio

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi