Home / Rassegna stampa / Corriere dello sport: Lazio, show e record

Corriere dello sport: Lazio, show e record

L'Udinese finisce al tappeto

Corriere dello sport: Lazio, show e record

Anche sul Corriere dello sport è tutto un inno alla Lazio. E l'Udinese? "All'intervallo aveva già perso. La partita vera è durata un tempo e la Lazio era riuscita a metterla subito in discesa....Gotti immaginava un altro tipo di impatto, invece l'Udinese ha cominciato a giocare quando era già andata sotto. Ha funzionato poco e solo nelle occasioni in cui Larsen e Samir si alzavano a sostegno. Spento De Paul, statico Walace. I difensori di Inzaghi erano feroci, in costante anticipo. La Lazio ha dominato. Uno show per 45 minuti, gestione totale nella ripresa".

Nelle pagelle, Nuytinck il peggiore in campo. Tra i bianconeri, si salvano solo Musso, Mandragora e Barak.

MUSSO 6 - Tre gol senza colpe. Tre parate per evitare il peggio.

BECAO 5,5 - Perde il duello con Milinkovic sul gol di Immobile.

EKONG 5,5 - Macchia una buona prestazione con il rigore su Correa.

NUYTINCK 5 - In costante apprensione, stende Correa e chiude la partita dei friulani.

LARSEN 5,5 - Lulic lo soffoca, si riprende appena con Jony.

MANDRAGORA 6 - Una palla gol per Nestorovski. Va vicino al pari in diagonale. Di più non poteva.

WALACE 5,5 - Protegge bene la palla, è troppo statico. Piantato, nel vero senso della parola, davanti alla difesa.

BARAK 6 - L'ultimo quarto d'ora è un allenamento.

DE PAUL 5,5 - L'argentino parte troppo da lontano, non incide.

FOFANA 5 - E' capace di ben altri strappi e slanci. Svogliato.

SAMIR 5 - Subisce a lungo Lazzari.

OKAKA 5,5 - Lavora duro, fa salire l'Udinese, utile ma non pericoloso.

TEODORCZYK SV - Entra per i titoli di coda.

NESTOROVSKI 5 - Si divora, nel modo più sbagliato, l'unica palla gol su cui potrebbe girare la partita dei friulani.

GOTTI 5 - Poca Udinese. Non convince l'impatto passivo all'Olimpico.

BIANCONERI IN TV

Conferenze stampa

Vita da Club

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi

Primavera e giovanili