Home / Notizie varie / Udinese, domani doppia seduta

Udinese, domani doppia seduta

La situazione in casa bianconera

Udinese, domani doppia seduta

Mentre in serie A torna l’incubo Covid, con il Torino colpito da diversi casi che mettono a rischio l’anticipo di venerdì con il Sassuolo, l’Udinese ha goduto oggi di una giornata di stop prima di riprendere gli allenamenti domani con una doppia seduta.

Sarà una settimana di riflessioni per Gotti che dovrà fare diverse valutazioni, sollecitate dalle indicazioni avute dal Tardini, dagli acciacchi di SamirDeulofeu e Walace e dalle squalifiche di Pereyra e Zeegelaar. Non è il caso di aspettarsi stravolgimenti tattici ma sicuramente ci saranno diverse variazioni negli interpreti. Al momento, i dubbi più grossi riguardano i due infortunati Samir e Deulofeu: per entrambi non sembrano esserci problemi seri, ma le rispettive situazioni andranno monitorate giorno per giorno. Si avverte un certo ottimismo per entrambi ma attenzione, non ci sono certezze.

Di sicuro, invece, bisognerà individuare i cambi di Pereyra e Zeegelaar. Per l’argentino il sostituto nel ruolo di mezzala sinistra dovrebbe essere Makengo, con Arslan regista al posto di Walace che soffre di un non precisato problema fisico da qualche giorno; per l’olandese il connazionale Ouwejan che, con Molina, ha dato spinta sulle fasce a Parma. Entrambi meritano spazio e potrebbero trovarlo contemporaneamente se Larsen fosse arretrato a difensore centrale. Una simile scelta, però, sarebbe traducibile in una sonora bocciatura per Becao ma anche per Bonifazi, non a suo agio a sinistra dove si spera di rivedere Samir.

Tutti problemi che Gotti e il suo staff affronteranno da domani.

BIANCONERI IN TV

Interviste esclusive

Primavera e giovanili

Calcio

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi