Home / Notizie varie / Marino: l'Udinese ha esercitato l'opzione per Perez

Marino: l'Udinese ha esercitato l'opzione per Perez

Il Dt ha fatto il punto sul mercato

Marino: l\u0027Udinese ha esercitato l\u0027opzione per Perez

Il Dt Pierpaolo Marino ha fatto il punto sul mercato ai media della società friulana: "Ci sono degli allarmismi ingiustificati. Al momento l'Udinese potrebbe andare tranquillamente in ritiro, perchè ha una rosa completa. Quattro elementi sono andati via per scadenza contrattuale, non perchè sono stati venduti: Zeegelaar, Marì, Nestorovski, Larsen. Ma ne sono arrivati quattro: Ebosele, Lovric, Abankwah, Buta. Giocatori pronti e prospettici. Molina e Deulofeu? Se arriva l'offerta per il giocatore, si vede. De Paul lo abbiamo venduto al terzo anno, lo abbiamo tenuto nei primi due nonostante offerte da 25 milioni. Invito tutti a essere tranquilli, non ci siamo indeboliti. Stiamo tranquilli. Partissimo così, saremmo quasi più forti dell'anno scorso. Se ci saranno uscite importanti, è perchè anche il calciatore incide sulle scelte della società, che dal suo punto di vista non ha necessità di vendere. Noi non possiamo tenere nessuno con le catene, ma si parla di giocatori per cui è matura la partenza. Udogie? L'Udinese difficilmente ha venduto giocatori importanti dopo un solo anno in Friuli. E' una strategia chiara. Udogie ha molte attenzioni, ma non ha raggiunto ancora quelle valutazioni per cui sarebbe giusto venderlo. Faremmo un errore immenso a venderlo adesso sotto costo. Un altro anno con noi gli farà bene. Pablo Marì? E' stata una bellissima eccezione, non può essere una regola che l'Udinese vada a comprare giocatori dall'Arsenal, sia per i profili di ingaggio che di costo del cartellino. Lo abbiamo apprezzato, stimato, ma non è una operazione tecnicamente facile per l'Udinese. Per quanto riguarda Nehuen Perez: attualmente è un giocatore dell'Udinese, qualche giorno fa abbiamo opzionato il secondo anno di prestito e l'Atletico Madrid lo può controriscattare entro il 30 giugno. Al momento non lo ha richiesto indietro. Vedremo se lo farà entro il 30 giugno. Quindi attualmente è un giocatore dell'Udinese, adesso".

Interviste esclusive

Primavera e giovanili

I cugini di Gran Bretagna

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi