Home / Notizie varie / La moviola di Napoli-Udinese: partita da 'pilota automatico'

La moviola di Napoli-Udinese: partita da 'pilota automatico'

Valeri vede bene sul gol di Milik

La moviola di Napoli-Udinese: partita da \u0027pilota automatico\u0027

La Gazzetta dello sport dà il 6 in pagella all'arbitro Valeri perchè "la cosa più difficile che gli capita è la strattonata reciproca tra Mandragora e Milik in occasione della rete del polacco. Vede bene, il difensore usa le maniere più forti. Partita da pilota automatico". L'analisi alla moviola conferma: "Al 58’ segna Milik dopo strattonata reciproca con Mandragora: giusto non intervenire".

Il Corriere dello sport approfondisce anche altri episodi. Tipo il gol annullato, correttamente, a Zielinski. "Partita non complicata per l'internazionale di Roma 2 Paolo Valeri, che riesce sempre comunque a tenerla sotto controllo, anche quando l'Udinese riesce a riequilibrare il punteggio e la partita si ravviva un po'. Poco lavoro anche per il Var (Chiffi e l'assistente Bindoni), certificano solo che sui gol (sia quelli convalidati sia quelli annullati), la squadra arbitrale in campo ha preso la decisione corretta. Sullo scontro Ospina-Pussetto non ci sono negligenze, è purtroppo per il portiere del Napoli solo un bruttissimo scontro di gioco.

REGOLARE - E' regolare il gol del 2-0 realizzato da Callejon: il giocatore spagnolo è più avanti rispetto alla linea difensiva bianconera, ma dietro la linea del pallone, crossato da Mertens.

APPENA OLTRE - Bel colpo d'occhio dell'assistente numero 2 Tasso: a tempo praticamente già scaduto fa annullare (alzando dopo la segnatura della rete, come prevede la procedura Var), la rete realizzata da Zielinski. Al momento del passaggio volante di Mertens, il polacco è di pochissimo oltre Mandragora, come certificato poi anche dalle immagini del Var.

DISCIPLINARE - Puntuale la gestione disciplinare di un match mai cattivo: se pensate che in tutta la partita, Valeri ha fischiato solamente 12 falli. Due gli ammoniti: Zielinski (trattenuta a Pussetto) e Sandro (trattenuta a Younes)".

BIANCONERI IN TV

Interviste esclusive

Vita da Club

Serie B

Lega Pro

Internazionali

Calcio

Altri mondi

Primavera e giovanili